Sei qui: Home » Società » Viaggi » “Book and Bed” , un hotel a Tokyo per dormire tra i libri
Hotel particolari

“Book and Bed” , un hotel a Tokyo per dormire tra i libri

Sognate di dormire circondati dai libri? A Tokyo si trova "Book and Bed", un ostello unico al mondo dove poter dormire letteralmente in una libreria.

A Tokyo, gli amanti dei libri possono dormire molto serenamente. Infatti, nella capitale giapponese possono trovare Book and Bed, il primo ostello-biblioteca del mondo. Con più di 1700 libri, questo posto favoloso è perfetto per disconnettersi dal mondo esterno e sintonizzarsi con se stessi.

Un hotel da sogno 

Sognate di avere l’incredibile opportunità di passare la notte dormendo beatamente tra migliaia di libri? Questo lo potete trovare presso Book and Bed, un meraviglioso ostello-biblioteca per tutti gli amanti dei libri. Progettato da un gruppo di architetti, questo ostello-biblioteca era una tradizionale izakaya. Non sapete di cosa si tratta? Allora, cominciamo a scoprire insieme i segreti di questo posto fantastico!

L’Hostel Book and Bed si trova nella zona di Ikebukuro della vivace città di Tokyo e occupa il settimo e l’ottavo piano di un grattacielo che offre una vista mozzafiato sulle luci della metropoli giapponese. Ci sono 52 letti a disposizione degli ospiti dell’ostello, oltre alle diverse toilette e ai bagni condivisi mentre il cuore della struttura è lo spazio condiviso: si tratta di una sala comune dove gli ospiti possono sedersi su un divano blu e dedicarsi alla lettura.

Un luogo da sogno per gli amanti dei libri

L’ostello con la sua enorme biblioteca interna offre al lettore una vasta gamma di scelte: saggi e romanzi ma anche riviste, fumetti, manuali per trovare lavoro, guide turistiche e così via. Ci sono 1700 volumi, ma questo numero è destinato ad aumentare poiché la Shibuya book publishing & booksellers intende aumentare il catalogo dei libri fino a 3000 volumi.

Può sorgere spontanea la domanda su quale lingua siano scritti questi libri ma non c’è nulla da temere perché la libreria Shibuya ha selezionato volumi in giapponese ma anche in inglese per renderli accessibili a tutti i viaggiatori delle più diverse parti del mondo.

Una varietà di servizi confortevoli per la lettura

Gli alloggi per dormire e l’intera struttura sono dotati di Wi-Fi gratuito per permettere agli ospiti dell’ostello di sfruttare i propri dispositivi a 360 gradi: computer, tablet ed eBook sono i benvenuti! Tra gli altri servizi e comfort offerti, c’è un ascensore per raggiungere l’ottavo piano, la sicurezza e la reception disponibile 24 ore su 24, ma anche la possibilità di riporre i propri effetti personali nelle cassette di sicurezza o di usufruire del distributore automatico.

Quando si prenota l’ostello si ha la possibilità di scegliere tra due tipi di “cuccette”, tutte compatte, 90 cm x 200 cm e dotate di presa di corrente individuale, luce di lettura e tenda per garantire la privacy: “libreria” è il tipo di cuccetta che si trova dietro la libreria, simbolo dell’ostello ed è quella che più concretizza l’idea del cliente di riposare immerso nei libri; a questa scelta se ne oppone una più economica, la cuccetta “a castello”.

Libro e letto, un collegamento perfetto con il mondo esterno

A dare un valore aggiunto a Book and Bed è la sua posizione strategica per approfittare delle varie attrazioni e attività della città. Situato a Ikeburko, una delle zone più importanti di Tokyo, l’ostello offre un facile accesso alla maggior parte delle attrazioni imperdibili della città. Il Sunshine Aquarium si trova a soli 10 minuti a piedi e a 16 minuti di treno sulla linea Marunouchi.

È possibile raggiungere la stazione JR di Tokyo o impiegare circa 60 minuti con l’autobus limousine dell’aeroporto o il treno per raggiungere l’aeroporto di Haneda. Inoltre, l’ostello è a 93 minuti dall’aeroporto di Narita tramite il servizio Narita Express, mentre i famosi quartieri del divertimento di Shinjuku e Shibuya sono a soli 10 minuti dall’ostello sulla linea JR Yamanote.

Tradizione e innovazione sostenibile, la miscela ideale

Gli architetti dello studio Suppose Design Office hanno quindi ridisegnato un izakaya, tipico bar frequentato dai lavoratori giapponesi, trasformandolo in un vero e proprio paradiso dei libri mossi dalla volontà di indirizzare l’intero panorama dell’architettura giapponese contemporanea verso l’ecosostenibilità.

Tutto il team è riuscito con il Book and Bed a far incontrare la novità con lo sviluppo sostenibile, a fondere la passione per i libri con il rinnovamento delle risorse, racchiudendo il tutto in un rifugio per gli amanti dei libri, affinché possano godere della loro pausa dal trambusto della città leggendo in assoluto relax un buon libro, abbandonando i cinque sensi all’odore del legno e al fruscio della carta.

I prezzi giornalieri per soggiornare nel Book and Bed sono tra 30 e 50 dollari tenendo ovviamente conto del periodo dell’anno in cui si decide di soggiornare e la biancheria da letto che si desidera adottare.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata