Sei qui: Home » Società » I mercatini di Natale più pittoreschi d’Italia, ecco quelli da visistare

I mercatini di Natale più pittoreschi d’Italia, ecco quelli da visistare

Il Natale sta arrivando ed è tempo di scoprire i mercatini più pittoreschi delle nostre città. Mettete sciarpa e cappello e seguiteci in questo viaggio alla scoperta delle piazze più natalizie d'Italia

Il Natale sta arrivando ed è tempo di perdersi nei pittoreschi mercatini di Natale delle nostre città. Per calarvi completamente nelle atmosfere del Natale, noi vi consigliamo di riscaldarvi con una tazza fumante di vin brulé e andare di casetta in casetta per acquistare piccoli manufatti artigianali o assaggiare i dolci tradizionali del luogo. Cannella, spezie natalizie, ma anche formaggi di stalla e salumi nostrani. Sono i pochi e deliziosi ingredienti che animano i mercatini di Natale più pittoreschi d’Italia. 

"Natale con i libri", la campagna social natalizia con protagonisti i lettori

“Natale con i libri”, la campagna social natalizia con protagonisti i lettori

“Natale con i libri” è l’iniziativa natalizia di Libreriamo che coinvolge i lettori per promuovere i libri in modo creativo e originale. Scopri come partecipare

I mercatini di Natale più pittoreschi d’Italia

Sempre tenendo presente l’importanza di mantenere le misure di sicurezza in questo periodo, scopriamo insieme quali sono i mercatini id Natale più curiosi e caratteristici in giro per l’Italia.

Bolzano

In Alto Adige ci sono i mercatini di Natale più antichi e tradizionali della penisola. Il mercatino più longevo e grande d’Italia è quello di Bolzano, seguito da Merano, Brunico, Bressanone e Vipiteno. Il Christkindlmarkt è forse uno dei mercatini natalizi più famosi in Italia. Con circa ottanta casette in legno che attirano centinaia di persone ogni anno, a Natale Bolzano si trasforma in uno scenario davvero fiabesco.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Michele Somma (@michisomma) in data:

Como

Dal 26 novembre 2022 all’8 gennaio 2023 piazza Cavour si trasforma in un villaggio natalizio: qui sarà possibile calarsi nella tipica atmosfera natalizia grazie all’allestimento con i caratteristici chalet in legno che richiamano i paesaggi del Nord Europa. Non mancano anche le tipiche casette di legno, dove è possibile assaggiare le specialità lariane, degustare una polenta a passeggio e bere una cioccolata calda. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Città dei Balocchi (@cittadeibalocchi) in data:

 

5 libri da leggere per chi ama il Natale

5 libri da leggere per chi ama il Natale

Nel mese di Dicembre, non c’è niente di meglio che leggere un buon libro che ci faccia entrare nello spirito del Natale

Torino

Tornano i mercatini di Natale a tema in quattro piazze, Castello, Solferino, Santa Rita e Cortile del Maglio. Fino al 23 dicembre, il clima festoso del Natale è protagonista all’antico Borgo degli stracci di Torino: un’area sede di vari negozi d’antiquariato, bar, ristoranti ed antiche trattorie piemontesi, 50 chalet in piazza Borgo Dora ed un centinaio di bancarelle all’interno del Cortile del Maglio.

I visitatori potranno passeggiare in mezzo a caratteristici chalet respirando l’atmosfera tipica del Natale, tra prodotti artigianali e sfizi gastronomici. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Guida Torino (@guidatorino) in data:

Merano

I Mercatini di Natale di Merano animano il centro cittadino con una lunga serie di iniziative . Sulla scenografia degli addobbi d’Avvento si può pattinare in piazza Terme, scoprire angoli suggestivi della città a lume di lanterna, assistere a concerti natalizi. Ma i veri protagonisti dei mercatini natalizi sono i più piccoli, con tante iniziative dedicate. Fino al prossimo 6 gennaio ottanta espositori saranno presenti a Merano per proporre al pubblico il meglio della produzione locale, degli addobbi natalizi e dell’artigianato locale.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da SouthTyrol Südtirol AltoAdige (@visitsouthtyrol) in data:

La solitudine a Natale, un tema di cui nessuno parla

La solitudine a Natale, un tema di cui nessuno parla

In Inverno e a Natale la solitudine degli anziani e di chi vive solo si fa sentire di più. Ecco come è possibile far sentire comunque alle persone sole la propria vicinanza

Montepulciano

Dopo il successo delle edizioni precedenti, l’evento natalizio organizzato nell’affascinante borgo della Toscana si ripropone con un grande Mercatino di Natale di 80 casette di legno e con il Castello di Babbo Natale. Un’occasione per vivere la magica atmosfera del Natale in uno dei borghi più affascinanti d’Italia e degustare le eccellenze enogastronomiche nelle cantine secolari del borgo.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Montepulciano Blog (@montepulciano_blog) in data:

  

Arezzo 

Un grande Villaggio Tirolese nel cuore della Toscana. Ogni anno, dal mese di novembre la piazza Grande di Arezzo è animata da un originale mercato tirolese italiano, il più frande della nostra penisola. Un mercato natalizio unico nel suo genere che raccoglie espositori dal Tirolo, dalla Germania e dall’Austria e che si ripropone come tappa da non perdere per il Natale 2019.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Laura Zampetti | I Weekendieri (@i_weekendieri) in data:

 

Castello di Limatola – Benevento

Il Castello medievale di Limatola sorge su una collina nella parte alta del centro storico. In questo suggestivo scenario si svolgono i Mercatini di Natale di Limatola. Il castello guarda dall’alto il borgo medioevale di Limatola e ospita giullari, corte medievali, falconieri, stand gastronomici e la magica casa di Babbo Natale. Il mercatino, che mette in scena dall’artigianato italiano di eccellenza, si tiene quest’anno dall’8 novembre all’8 dicembre.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Castello Di Limatola (@castellodilimatola) in data:

 

© Riproduzione Riservata