Kobe Bryant

Il murale che omaggia l’amore fra Kobe Bryant e la figlia Gianna

È comparso nella notte a Los Angeles il murale che ritrae il campione del NBA insieme alla figlia di tredici anni. Un ritratto gioioso che si è impresso nel cuore di tutti...
murales-kobe-e-gianna

Il murale dedicato a Kobe Bryant e alla figlia Gianna è apparso a Los Angeles dopo la notizia del tragico incidente in elicottero avvenuto domenica mattina (ore 19 italiane). Realizzata da Muck Rock e Mr79lts, l’opera ritrae i visi sorridenti di Kobe e della figlia di tredici anni, stretti in un abbraccio serrato. Sotto il murale ci sono fiori e candele, mentre accanto ai ritratti c’è scritto “Kobe & Gigi, forever daddy’s girl”. 

[amazon_link asins=’8817108340,8898970900,B0848T1MM8′ template=’ProductCarousel’ store=’libreriamo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’afa81e2b-ecf8-4fdc-954d-c823ed476761′]

Kobe e Gianna

Dietro alla tragica scomparsa di Kobe Bryant e sua figlia Gianna, c’è la storia di un legame indissolubile fra un padre e una figlia. Per questo motivo, gli street artist di Los Angeles hanno deciso di omaggiare Kobe ritraendolo insieme alla sua metà, la figlia Gianna. Aveva solo 13 anni, ma già sognava di seguire le orme del padre e diventare una campionessa del basket. A chi diceva che Kobe avrebbe dovuto avere un figlio maschio per raccogliere la sua eredità sportiva, lei rispondeva: “Tranquilli, ci penso io!”.

L’incidente

La scomparsa di Kobe Bryant ha colpito tutti, non solo gli amanti del basket e dello sport. L’ex cestista dei Lakers è scomparso domenica mattina (ore 19 in Italia) insieme alla figlia di 13 anni Gianna e alle altre sette persone che erano a bordo dell’elicottero che si è schiantato al suolo a Calabasas, presumibilmente a causa della nebbia fitta.

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti