la risposta

Covid, Mattarella risponde a Johnson, “Noi amiamo libertà ma anche serietà”

Il capo dello Stato Mattarella avrebbe replicato alle parole del premier britannico sulla minor diffusione in Italia rispetto ad altri Paesi Ue della nuova ondata di Coronavirus
Coronavirus, Mattarella risponde a Johnson, "Noi amiamo libertà ma anche serietà"

“Anche noi italiani amiamo la libertà ma abbiamo a cuore anche la serietà”. Non si è fatta attendere la replica del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alle parole di Boris Johnson sulla minor diffusione in Italia rispetto ad altri Paesi Ue della nuova ondata di Coronavirus. Il premier britannico aveva sostenuto che gli inglesi amano di più la libertà rispetto a noi, di qui la maggior diffusione del Covid da loro. 

Mentalità liberale

Il premier britannico era in risposta a una contestazione del deputato laburista Ben Bradshaw sul “come mai Germania o Italia” registrino al momento meno contagi ufficiali dell’isola senza aver adottato le nuove misure restrittive annunciate ieri dal premier.  Boris Johnson aveva spiegato che ciò è anche frutto della mentalità liberale più diffusa nel Regno rispetto “a molti altri Paesi”. “C’è un’importante differenza – aveva argomentato Johnson – fra il nostro Paese e molti altri nel mondo poiché il nostro è un Paese che ama da sempre la libertà”.

La replica di Mattarella

Secondo quanto riportato da un partecipante, Iil Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarebbe intervenuto a Sassari, a margine della cerimonia in ricordo di Cossiga. Le sue parole: “Anche noi italiani amiamo la libertà ma abbiamo a cuore anche la serietà”. Fonti del Quirinale ribadiscono che la frase di Mattarella è stata pronunciata in un contesto del tutto informale e privato. A fine luglio, durante la cerimonia del Ventaglio, il presidente aveva espresso il concetto  che la libertà non è il diritto di far ammalare gli altri.

© Riproduzione Riservata
Commenti