Emergenza Coronavirus

Coronavirus, ecco tutte le raccolte fondi per aiutare gli ospedali

Ecco tutte le raccolte fondi per aiutare gli ospedali a fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Ogni piccolo contributo può fare la differenze
raccolta-fondi-ospedali

Nel corso dell’ultima settimana, in Italia sono nate diverse raccolte fondi per aiutare gli ospedali nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Molti ospedali, soprattutto nel nord Italia, dove si verifica il maggior numero di contagi, sono prossimi al collasso.

Le raccolte fondi per aiutare gli ospedali

Curare un paziente affetto da Covid-19 richiede tempo, personale e macchinari adeguati. Nei casi più gravi, è necessario intubare il paziente e assisterlo in terapia intensiva. I posti in terapia intensiva non sono, tuttavia, sufficienti ad accogliere un numero così elevato di pazienti, così come sufficienti non sono i medici e gli infermieri delle strutture ospedaliere. Per questo motivo, si sta procedendo all’assunzione di nuovo personale medico e all’ampliamento rapido dei reparti di terapia intensiva. Per incrementare le risorse ed evitare il collasso, occorrono finanziamenti straordinari. Da qui, sono nate diverse raccolte fondi: alcune attivate dagli stessi ospedali, altre promosse da enti privati o personaggi pubblici.

Elenco delle raccolte fondi

Qui, potete trovare l’elenco completo degli ospedali che hanno attivato le raccolte fondi e scegliere a chi destinare il vostro contributo.

Policlinico di Milano

Gli importi raccolti consentiranno all’ospedale di allestire nuove aree di Terapia Intensiva per poter accogliere sempre più pazienti con Covid-19.

Ospedale Papa Giovanni XIII di Bergamo

I proventi saranno destinati a sostenere spese direttamente legate alla gestione dell’emergenza Coronavirus.

Spedali Civili di Brescia

La Fondazione Spedali Civili raccoglie donazioni per acquistare immediatamente materiali e dispositivi necessari alla cura dei pazienti colpiti da Coronavirus.

Ospedali della Romagna

I fondi raccolti saranno utilizzati per l’acquisizione di apparecchiature e dispositivi per l’assistenza ai malati. Sarà poi dato preciso riscontro dell’utilizzo di tutti i fondi pervenuti.

Ospedale Sacco di Milano

Le donazioni in denaro sono finalizzate alla acquisizione di attrezzature, beni e servizi. Ma anche alla realizzazione di specifiche iniziative per il miglioramento delle attività di cura e di assistenza.

Ospedale Sant’Orsola di Bologna

Il ricavato andrà ad aiutare concretamente tutte le persone che lavorano negli ospedali (attraverso voucher per la spesa, ad esempio). Se poi la situazione dovesse cambiare, la fondazione si occuperà di utilizzare i fondi anche per aumentare i posti di terapia intensiva.

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti