Sei qui: Home » Società » Bolzano e la magia dei mercatini di Natale

Bolzano e la magia dei mercatini di Natale

Visitare Bolzano a dicembre ha qualcosa di magico. Sarà per la neve, o forse per il calore che si irradia dalle abitazioni, o ancora per gli splendidi mercatini di Natale: in questo periodo dell'anno la città si veste di un'atmosfera magica, che rapisce i visitatori.

Bolzano è una città davvero caratteristica: a confine fra due mondi, è un vero e proprio crogiolo di culture. In essa si incontrano infatti la cultura italiana, quella tedesca e quella ladina. Meravigliosa in qualsiasi stagione la si visiti ma sempre per ragioni diverse, Bolzano è stupefacente soprattutto d’inverno, quando le strade del centro cittadino si tingono di bianco e le luci delle decorazioni natalizie accendono la notte gelida.

Bolzano, una città da scoprire

Bolzano è una città montana che conta circa 106000 anime. Situata nella conca originata dalla congiunzione delle valli dell’IsarcoSarentina e dell’Adige, la superficie di Bolzano è cinta dalle montagne. Bellissima in quanto luogo a cavallo fra la natura incontaminata e le strutture urbane, la città capoluogo del Trentino nasconde meraviglie tutte da scoprire, a partire dal Duomo, dedicato a Santa Maria Assunta, che campeggia su Piazza Walther con il suo stile tardo gotico inconfondibile.

Altra tappa imprescindibile se vi trovate a Bolzano è la Piazza delle Erbe, un luogo di aggregazione che sin dal 1295 ospita ogni giorno – eccetto il sabato e la domenica – il pittoresco mercato di frutta e verdura. Da qui, potete iniziare a girare per la città ammirando la fontana del Nettuno, ritenuta una delle più belle d’Italia, ed incamminandovi sotto i famosi portici, un vicolo pedonale lungo 300 metri in cui potrete leggere la storia della città.

I portici di Bolzano un tempo ospitavano abitazioni e magazzini di ogni genere. Oggi, invece, i locali ad essi sottostanti sono diventati negozi, ristoranti, localini e boutique. La particolarità di queste architetture risiede negli stucchi e negli affreschi che raccontano un pezzo di storia della città.

Con le sue piste ciclabili e le sue componenti architettoniche che si incontrano in un intreccio di stili e colori, Bolzano è un luogo che unisce culture, lingue e popoli. Cucina tirolese e mediterranea, lingua italiana, tedesca e ladina, tradizione e innovazione, rendono questa città un posto unico nel suo genere.

I mercatini di Natale

Ma se c’è una caratteristica di Bolzano che rende questo luogo magico nel periodo di dicembre è proprio la tradizione dei mercatini, che pur essendo alquanto recente, è oramai molto sentita fra gli abitanti della città e conosciuta dai turisti, che ogni anno si recano numerosi a scoprire le meraviglie enogastronomiche del Trentino e ad acquistare prodotti tipici ed artigianali.

Le bancarelle dei mercatini sono uno spettacolo per gli occhi; in legno rosso e bianco, somigliano molto a quelle di Norimberga. Ed in effetti, è proprio da questi celebri mercatini che gli organizzatori di Bolzano hanno preso spunto nel 1991 per allestire le vie del centro cittadino a dicembre.

I mercatini di Bolzano sono i più belli e famosi d’Italia, ed anche l’albero di Natale è stato più volte premiato come il più bello d’Italia. Se siete amanti delle atmosfere natalizie, quindi, questa è la meta perfetta per voi nel mese di dicembre, tanto più se ai mercatini potrete gustare le delizie tipiche del Trentino, il cioccolato e i vini, fra cui spiccano il Santa Maddalena e il Lagrein.

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento