Sei qui: Home » Società » 10 personaggi famosi che ci hanno lasciato nel 2022

10 personaggi famosi che ci hanno lasciato nel 2022

Il 2022 volge al termine. Quest'anno, sono molti i personaggi famosi che ci hanno lasciato, dalla Regina Elisabetta II a Piero Angela.

Dalla Regina Elisabetta al divulgatore scientifico Piero Angela, sono molti i personaggi celebri a cui abbiamo detto addio nel 2022.

10 personaggi famosi che ci hanno lasciato nel 2022

1. Regina Elisabetta II (21 aprile 1926-8 settembre 2022)

La scomparsa che ha probabilmente scosso di più il mondo intero è quella della Regina Elisabetta II, che ci ha lasciati lo scorso 8 settembre dopo un periodo di alti e bassi conclusisi con una serie di impegni rimandati e delle notizie poco confortanti sfociate nell’annuncio della morte.

Nata Elizabeth Alexandra Mary Windsor, la Regina Elisabetta è uno dei personaggi più conosciuti del nostro tempo. Simbolo della corona britannica, ha attraversato un pezzo di storia considerevole, ha vissuto le due guerre mondiali, visto avvicendarsi moltissimi primi ministri inglesi, incontrato le figure più rappresentative del XX e del XXI secolo… Una vera e propria icona, che ha fatto la storia e rimarrà per sempre fra i personaggi più celebri al mondo.

2. Patrizia Cavalli (17 aprile 1947-21 giugno 2022)

Fra i personaggi che ci hanno lasciato quest’anno c’è Patrizia Cavalli, poetessa e scrittrice che è diventata una delle voci più rappresentative della poesia contemporanea in Italia.

Nata a Todi e trasferitasi a Roma a circa vent’anni, Patrizia Cavalli ha permeato la sua poesia della naturalezza spontanea del lessico quotidiano, non rinunciando però alle misure metriche della tradizione. Nel 1976 è stata inserita nell’antologia “Donne in poesia – Antologia della poesia femminile in Italia dal dopoguerra ad oggi“, insieme a autrici come Maria Luisa Spaziani, Vivian Lamarque Amelia Rosselli, Anna Maria Ortese.

3. Jean-Luc Godard (3 dicembre 1930-13 settembre 2022)

Anche il grande regista, sceneggiatore e critico cinematografico franco-svizzero Jean-Luc Godard è fra i personaggi che ci hanno lasciato nel 2022. Godard, figura chiave della Nouvelle Vague, il movimento cinematografico che rivoluzionò il cinema alla fine degli anni ’50 e ’60, è morto all’età di 91 anni.

Conosciuto soprattutto per il suo stile di ripresa iconoclasta e apparentemente improvvisato, oltre che per il suo inflessibile radicalismo, Godard ha lasciato il segno con una serie di film sempre più politicizzati negli anni ’60, prima di vivere un’improbabile rinascita della sua carriera negli ultimi anni, con film come Film Socialisme e Addio al linguaggio, sperimentando la tecnologia digitale.

4. Letizia Battaglia (5 marzo 1935-13 aprile 2022)

La celebre fotoreporter palermitana Letizia Battaglia ci ha lasciati all’età di 85 anni dopo un periodo di malattia vissuto nella serenità dell’amata Palermo e degli affetti di sempre. Fra i personaggi più importanti della fotografia e del giornalismo contemporanei, Letizia Battaglia ha lavorato per “L’Ora” e fotografato momenti salienti della lotta alla mafia. Come testimoniato dalla sua famiglia, Battaglia non si è mai data per vinta, non si è mai fermata. Insignita di numerosi premi come l’Eugene Smith e l’Eric Salomon Award, ha collaborato con le più importanti agenzie giornalistiche mondiali.

5. David Sassoli (30 maggio 1956-11 gennaio 2022)

Giornalista e conduttore prima, Presidente del Parlamento Europeo poi, David Sassoli è uno dei personaggi la cui scomparsa ci ha colpito di più nel 2022. Sassoli è stato da sempre appassionato al mondo del giornalismo e dell’attivismo politico. Sin da ragazzino ha scritto articoli e lavorato sul campo con passione ed impegno. Divenuto membro del Parlamento Europeo ed in seguito Presidente, è stato una personalità politica apprezzata in tutta Europa.

6. Monica Vitti (3 novembre 1931-2 febbraio 2022)

La grande attrice romana Monica Vitti è scomparsa all’inizio del 2022, all’età di novant’anni, reduce da un lungo periodo di malattia che l’aveva costretta a ritirarsi dalle scene già nel 2001, dopo aver ricevuto il David di Donatello ed essere stata ospite del Presidente della Repubblica al Quirinale.

Fra gli attori più rappresentativi del cinema italiano, Monica Vitti ha prestato il volto a moltissimi personaggi, dalle interpretazioni drammatiche nella “tetralogia dell’incomunicabilità” di Michelangelo Antonioni a quelle che la fecero considerare l’unica “mattatrice” della commedia all’italiana, tenendo testa ai colleghi uomini Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Nino Manfredi e Marcello Mastroianni.

7. Eugenio Scalfari (6 aprile 1924-14 luglio 2022)

Anche Eugenio Scalfari ci ha lasciati quest’anno. Ritenuto fra i più importanti giornalisti del XX secolo in Italia, Scalfari ha contribuito alla fondazione de L’Espresso e del quotidiano La Repubblica. 

8. Olivia Newton-John (26 settembre 1948-8 agosto 2022)

Olivia Newton-John è uno dei personaggi del mondo del cinema che ci ha lasciati nel secondo semestre del 2022. Cantante, attrice e attivista, Olivia Newton John ha dato vita all’indimenticabile personaggio di Sandy in uno dei film musicali più iconici di tutti i tempi, “Grease” (1978), insieme a John Travolta.

9. Michail Gorbačëv (2 marzo 1931-30 agosto 2022)

All’età di novantun’anni è scomparso nel 2022 anche Michail Gorbačëv, fra i personaggi più importanti della storia del XX secolo. Penultimo segretario generale del Partito Comunista dell’Unione Sovietica, Gorbačëv è stato protagonista degli eventi che hanno portato alla dissoluzione dell’URSS, alla riunificazione della Germania e alla fine della Guerra Fredda con li Stati Uniti. Per queste ragioni, è stato insignito nel 1989 della Medaglia Otto Hahn per la Pace e nel 1990 del Nobel per la pace.

10. Piero Angela (22 dicembre 1928-13 agosto 2022)

Come non citare, infine, Piero Angela? Grande divulgatore scientifico che ha avuto il merito di rendere la cultura e la scienza appetibili al grande pubblico, Piero Angela ha vissuto con impegno e consapevolezza sino agli ultimi istanti della sua vita. Sapendo di essere ormai al termine dei suoi giorni, ha deciso di dedicare il tempo che gli rimaneva ringraziando chi gli stava accanto e producendo gli ultimi contenuti dei suoi programmi divulgativi.

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento