Un’estate in città – Racconto di Mariella Tapogna

Un'estate in città - Racconto di Mariella Tapogna

Quando tutti, o quasi tutti quell’estate andarono via dalla città, pensai..  Ed io che non posso andar a rinfrescarmi  in verdeggianti paesi montuosi ove magari mi vedrei passeggiare con un candido golfino, dove potrei fittare una bici rossa x pedalare sino alla cima più alta e godermi il panorama che mi riempirebbe gli occhi e il cuore… Io che non posso andare in una località di mare dove dalla camera da letto già si respira salsedine, dove prenderei il mio asciugamano azzurro e scenderei pochi scalini,per poi  già scorgere  il mare è notare se quel giorno c’è qualche onda  od è una tavola.

Sdraiarsi e sentire il calore della sabbia bollente,per poi finalmente fare una piccola corsa e tuffarsi, uscire bagnati e salati con la voglia di avvolgersi ad un asciugamano per poi godere la brezza marina che accarezza il  corpo bagnato.. Io che non posso prender un bus per immergermi in un parco divertimenti dove certo non perderei un giro, tutti quelli più divertenti e quelli che fanno salire l ‘adrenalina, che il corpo ogni tanto ne ha bisogno, di  “na botta de vita”,  dove godrei  di ogni spettacolo, pappagalli variopinti o maghi con sorprese sotto i cappelli,  gli occhi di certo brillerebbero e tornerei un po’ bimba.. Io che non riesco a prendere il mio costumino verde e vestitino leggero per entrare in un mondo di scivoli che ti immettono con un sobbalzo in acqua ad una velocità inimmaginabile, con  mille piscine diverse con getti massaggiarti che portano via stress ed abitudine…

Nulla di tutto ciò mi è possibile questa estate, sarà un estate in città!!! Però di sicuro una cosa l’ ho potuta fare e ne sono felice.. Scrivere questo breve racconto è portarmi e portarvi in vacanza con l’immaginazione e.. Poi chissà un giorno vivere queste sensazioni e queste immagini visive nella realtà!! Io penso che”se lo puoi immaginare bè allora puoi anche realizzare!

 

Mariella Tapogna

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti