Sei qui: Home » Poesie » La speranza, una poesia per affrontare questo presente difficile
poesie d'autore

La speranza, una poesia per affrontare questo presente difficile

Richard Bandler è stato uno dei fondatori della PNL (programmazione neuro-linguistica), e in questa sua poesia si rivolge a noi per imparare a nutrire La speranza.

Richard Bandler è stato uno dei fondatori della PNL (programmazione neuro-linguistica), e in questa sua poesia si rivolge a noi per imparare a nutrire La speranza.
Le scienze come la psicologia ci aiutano ad affrontare meglio il presente, le difficoltà, gli ostacoli. Oggi, noi, stiamo affrontando fin troppi ostacoli. Perciò è importante rileggere le parole di Richard Bandler, grandissimo psicologo, saggista, life coach e inventore, negli anni ‘70, della PNL (programmazione neuro linguistica). La riflessione di Bandler viene fatta sulla speranza, sull’approccio propositivo che questa ci porta a sviluppare.

La speranza: un mix tra psicologia e saggezza

Richard Bandler non è un poeta contemporaneo, non ha vinto premi letterari importanti, ma nella sua vita ha studiato bene due cose: la mente umana e i comportamenti della società. Da qui parte la sua riflessione sulla speranza. Una poesia insolita, scritta negli anni ‘90, nella fase più matura della sua ricerca sulla PNL. Perchè Bandler vede la speranza qualcosa che arriva persino della libertà. Come dice lui “Il potere della speranza ci libera dalle catene della disperazione e della sofferenza. Come una mano che ci guida sulla via.” E questa via, poi, arriva alla libertà o all’amore. La speranza ci porta a guardare avanti, a “sollevare il mento” quando tutto ci spinge a guardare giù. Noi dobbiamo darci la possibilità di vivere così. Questo è l’approccio mentale che, il life coach più importante della nostra contemporaneità, suggerisce. E questo è ciò che Bandler ci dice ancora oggi, oggi che la storia ci sta mettendo alla prova. Oggi che le difficoltà e le crisi prendono ogni forma. Noi, da qui, con la speranza, dobbiamo continuare ad andare avanti.

Cosa è la PNL

PNL sta per Programmazione neuro linguistica e Il nome deriva dall’idea che ci sia una connessione fra i processi neurologici (“neuro”), il linguaggio (“linguistico”) e gli schemi comportamentali appresi con l’esperienza(“programmazione”), affermando che questi schemi possono essere organizzati per raggiungere specifici obiettivi nella vita.
Per fondatori del movimento, Richard Bandler e il linguista John Grinder, la PNL sarebbe strumentale “all’individuazione delle modalità per aiutare le persone ad avere vite migliori, più complete e più ricche”

Richard Bandler, La speranza, la poesia

Prima della libertà e dell’amore c’è la speranza.
L’idea che le cose possano migliorare.
Che tutto possa andare bene.
Il potere della speranza ci libera dalle catene della disperazione e della sofferenza.
Come una mano che ci guida sulla via,
ci fa sollevare il mento
e ci indica qualcosa
che avevamo guardato fino a questo momento.
Ci chiede di vedere di più.
Quando lo facciamo,
ci diamo la possibilità di vivere con amore
e di amare la vita.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata