Sei qui: Home » Poesie » “Il sorriso”, la romantica poesia di William Blake
La poesia

“Il sorriso”, la romantica poesia di William Blake

“Il sorriso” è una poesia di William Blake contenuta nella raccolta “The Pickering Manuscript”.

“Il sorriso” è una romantica poesia composta da William Blake e contenuta nella raccolta “The pickering Manuscript” del 1803 circa. Abbiamo pensato di proporvi “Il sorriso” perché proprio tra poco ricorre l’anniversario della morte del poeta, nato a Londra il 28 novembre 1757 e scomparso, sempre a Londra, il 12 agosto 1827.

“Il sorriso”

C’è un sorriso d’amore,
e c’è un sorriso della seduzione,
un sorriso c’è dei sorrisi
dove si incontrano quei due sorrisi.
C’è un aggrottamento dell’odio
e c’è un aggrottamento del disdegno,
ed un aggrottamento c’è degli aggrottamenti
di cui invano tentate di scordarvi,
Poiché a fondo nel profondo del cuore penetra,
e affonda nelle midolla delle ossa-
e mai nessun sorriso fu sorriso,
ma solo quel sorriso solo,
sorriso che dalla culla alla fossa
sorridere si può una volta una sola;
quando è sorriso
ha fine ogni miseria.

La forza del sorriso

William Blake è uno di quei poeti che hanno indagato profondamente e a lungo la natura dell’uomo e della società. “Il sorriso” è la dimostrazione di quanto filosofica sia la ricerca e la poetica di Blake che, in sedici versi riesce a chiarire ciò che molti filosofi hanno fatto con libri molto più corposi e con grandi giri di parole. Il componimento vuole mostrare come l’esistenza umana abbia una duplice natura e come la dualità tra apparenza e realtà. Il sorriso può nascondere infatti un apparente significato, solo di facciata. Così come il sorriso dei sorrisi può essere d’amore o inganno a seconda del carattere del destinatario.

la-strada-non-presa-poesia-di-frost-1201-568

“La strada non presa”, la poesia di Frost sui bivi della vita

“La strada non presa” è una delle più celebri poesie di Robert Frost, scritta nel 1916, è tratta dalla raccolta “Mountain Interval”

 

William Blake

William Blake è stato un poeta, un pittore e un artista incisore di grandissimo talento. Largamente sottovalutato mentre egli era in vita, oggi l’opera di Blake è considerata estremamente significativa e fonte di ispirazione sia nell’ambito della poesia sia delle arti visive. Considerato al suo tempo pazzo per le sue idee stravaganti, attualmente è invece molto apprezzato per la sua espressività, la sua creatività e per la visione filosofica che sta alla base del suo lavoro.

© Riproduzione Riservata