cos'è l'amore

Cos’è l’amore? La risposta nella poesia di Charles Baudelaire

Charles Baudelaire ci offre uno sguardo sul mondo sempre molto personale. In questa poesia molto breve è riuscito a riassumere tutta quella che è la vera natura dell’amore.
Cos'è l'amore? La risposta nella poesia di Charles Baudelaire

Cos’è l’amore? Charles Baudelaire è stato un grandissimo poeta francese. Principale esponente del simbolismo, il suo sguardo sulla realtà è sempre stato particolarmente attento e soprattutto originale. In questa poesia è in grado di guardare all’amore come ad una rosa. Una metafora perfetta per comprendere la natura ambivalente di un sentimento tanto dolce quanto crudele.

La natura ambivalente dell’amore

Cos’è l’amore? Per Charles Baudelaire l’amore è come una rosa. Un fiore, qualcosa di tangibile, qualcosa di profumato e di potenzialmente colorato. L’amore è qualcosa che presenta mille sfaccettature. Brevemente, in maniera precisa, riesce a darci un’immagine da focalizzare. Ma come è questa immagine? Come è questa Rosa? Cos’è l’amore?

Ambivalente. L’amore è magia, illusione, dolcezza, carezza come ogni petalo di quella rosa. Sa essere la parte armoniosa ma poi, realisticamente parlando, sa essere anche la parte cattiva. Quella che punge, che fa sanguinare, che fa provare dolore. Le spine della rosa rappresentano proprio questo, quella parte di amore più crudele. Ci sono sempre entrambe le cose, come nelle rose. E per avere tanta armonia, spesso, bisogna accettare anche tanti tagli. Questo è l’amore: una rosa. Immaginiamolo così.

L’amore è una rosa, la poesia

L’amore è una rosa,
ogni petalo un’illusione,
ogni spina una realtà.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata
Commenti