L'iniziativa solidale

Una raccolta libri per i ragazzi del borgo antico di Bari a rischio devianza

Libreriamo raccoglie l’appello del Centro Anspi S. Annunziata, il centro socio-educativo nato per seguire il percorso di bambini e ragazzi del borgo antico
Una raccolta libri per i ragazzi del borgo antico di Bari a rischio devianza

MILANO – Una raccolta libri per allestire una biblioteca per i ragazzi del borgo antico di Bari a forte rischio devianza. Libreriamo raccoglie l’appello del Centro Anspi S. Annunziata, il centro socio-educativo nato dall’esperienza decennale di volontariato dei propri membri con lo scopo di seguire il percorso di bambini e ragazzi del borgo antico.

 

BIBLIOTECA PER AVVICINARE ALLA LETTURA – Il Centro Anspi S. Annunziata sta allestendo una piccola biblioteca rivolta sia per i bambini che per gli adulti del quartiere che vorrebbero avvicinarsi alla lettura. “Per gentile concessione del sindaco di Bari – spiega uno degli educatori del centro, Paolo Piemonte –abbiamo avuto un monastero dismesso come luogo dove realizzare le nostre attività educative rivolte ai ragazzi. Grazie alle prime adesioni da parte di gente locale, stiamo procedendo alla racconta dei primi libri per la nostra biblioteca, ma non basta: abbiamo bisogno soprattutto di libri di narrativa classica per trasmettere e far conoscere ai piccoli il piacere della lettura!”

 

LE ATTIVITA’ DI SVILUPPO – “Il nostro impegno – prosegue Paolo Piemonte – volge ad accompagnare questi ragazzi dalla scuola al percorso professionale non solo tramite il supporto allo studio e il potenziamento delle attività scolastiche, ma anche mediante corsi professionali che comincino a farli appassionare e divenire padroni di un’arte, prendendo ad esempio i tanti mastri artigiani che operano nello stesso territorio. Le nostre attività comprendono naturalmente anche il gioco, lo sport e una serie di laboratori creativi, elementi essenziali allo sviluppo della personalità e dei rapporti interpersonali.”

 

COME SOSTENERE IL PROGETTO – L’appello del Centro Anspi S. Annunziata si rivolge a case editrici, appassionati lettori ed a tutti coloro che vogliono aiutare i ragazzi del borgo antico di Bari a forte rischio devianza. Per l’invio dei libri, è possibile sostenere il progetto sulla piattafroma di crowdfunding Rete del dono oppure contattare direttamente Paolo Piemonte al numero 3488938162 o inviare direttamente i libri al seguente indirizzo:

Centro Aspi Sant’Annunziata

Largo Annunziata 15

70122 Bari

© Riproduzione Riservata