Le "statue coperte" viste dalla rete

Statue coperte ai Musei Capitolini, le reazioni sui social network

Ecco alcune delle reazioni più suggestive e virali apparse sui diversi social network
Statue coperte ai Musei Capitolini, le reazioni sui social network

MILANO – Sta facendo discutere tutto il mondo la decisione da parte del governo italiano di coprire con dei pannelli bianchi su tutti e quattro i lati alcune statue di nudi dei Musei Capitolini in occasione della visita del presidente iraniano Hassan Rohani in Campidoglio. Vi abbiamo già proposto i commenti in merito da parte di Massimo Gramellini e Vittorio Sgarbi. Non solo addetti ai lavori: la decisione di coprire le statue ha suscitato reazioni, ironiche e critiche da parte di tutto il popolo della rete, molti dei quali orgogliosi del proprio patrimonio artistico e non disposti ad accettare per nessun motivo questa forma di censura artistica. Abbiamo raccolto alcune delle reazioni più suggestive, virali e di denuncia apparse sui diversi social network.

 

Immagine

 

.

Immagine

 

.

Il Principe di kASTADOR

 

 

.

Henri Olama

 

 

.

Immagine

 

.

.

Immagine

 

 

.

 

Immagine

.

 

Immagine

 

 

.

xxxx
@Giannelli, Corriere della Sera

 

.

© Riproduzione Riservata