Le celebrazioni

Inaugurata “Matera la Capitale Europea della Cultura 2019”

Il capo dello Stato ha dato il via alle celebrazioni di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, diadema dell’Italia e dell’Europa
Inaugurata "Matera la Capitale Europea della Cultura 2019"

MILANO – Matera “orgoglio d’Italia e d’Europa”. Da oggi Matera è diventata ufficialmente Capitale Europea della Cultura 2019, ottenendo il primato di città italiana del sud ad essere investita di tale titolo. È un onore per la Matera, per la Basilicata, per il Sud e per l’Italia che finalmente ha l’opportunità mostrare a tutti i turisti che parteciperanno a queste 48 settimane di eventi le bellezze e le ricchezze culturali del suo Mezzogiorno.

Matera, diadema dell’Europa

L’Italia ancora una volta riscopre all’Europa la bellezza dei suoi paesaggi, dei suoi territori, della sua cultura e delle sue città, ma quest’anno lo fa con un luogo particolare: Matera, la città dei Sassi diventata oggi la Capitale Europea della Cultura 2019. Una soddisfazione per il “bel paese”, ma più ancora per la Basilicata e Matera che vedono la possibilità di mostrare al mondo il fascino del Sud dello “stivale”. Il fatto che questa città sia stata vestita di un titolo così importante non fa altro che sottolineare che questa “è la riscossa di Matera e del Sud” (per utilizzare le parole del premier Conte) èd è proprio vero: da oggi sino al 19 dicembre questa città sarà per tutto l’anno il diadema culturale dell’Italia e dell’Europa.

Festeggiamenti

Oggi Matera ha dato il via ai festeggiamenti da quando la settecentesca Cava del Sole è stata riaperta (per l’occasione) al pubblico e le bande di musicisti provenienti da tutta Europa hanno iniziato a suonare e non hanno più smesso; difatti la sera si continuerà a festeggiare nelle strade e nei locali tra luci, musica e performance.

Un ricco programma

Il programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 si sviluppa su un lunghissimo calendario di 48 settimane. Da oggi in poi ogni giorno sarà carico di attività che non saranno solo presenti all’interno dei confini di Matera ma si andranno allargando per tutta la Basilicata così da esibire agli occhi dei turisti quelle che sono le straordinarie bellezze e tradizioni di questa regione italiana. Oggi Matera riveste il primato di prima città italiana del sud ad essere eletta Capitale Europa della Cultura e, come tale, non può che presentare un programma di eventi unico e ricco che spazia dall’arte alla scienza, alla storia. Chi vi parteciperà avrà l’occasione di poter conoscere la città dalle sue radici antiche fino alle più recenti scoperte. Tra l’emozione e la gioia, non manca lo stupore degli abitanti che si sono impegnati collettivamente sia per organizzare gli eventi in programma, sia per rendere sempre più bella la città e in generale la regione.

© Riproduzione Riservata