È morto Franco Zeffirelli, il Maestro del cinema italiano

È morto stamattina il regista Franco Zeffirelli dopo una lunga malattia. Zeffirelli lo ricordiamo per film come Jane Eyre e Otello
è morto Franco Zeffirelli, il maestro del cinema italiano

MILANO – È venuto a mancare stamattina nella sua dimora di Roma, circondato dai figli Pippo e Luciano, il regista Franco Zeffirelli. Dopo una grave malattia durata diversi mesi, il regista si è spento “serenamente”, come viene riportato. A darne la notizia è stata stamattina la Fondazione Franco Zeffirelli. Verrà sepolto nel cimitero della sua città, Porte Sante di Firenze, dove è nato il 12 febbraio 1923.
Zeffirelli iniziò la sua carriera come aiuto regista di Luchino Visconti per il film “La terra trema” e in “Senso” e di Antonio Pietrangeli per “Il sole negli occhi“, per poi dirigere film di grandissimo successo come le trasposizioni delle opere shakespeareane “Otello“, “Romeo e Giulietta” e “LA bisbetica domata“, ma anche “Jane Eyre” del 1996 e “Un tè con Mussolini” del 1999.

 

© Riproduzione Riservata