4 film da rivedere nel weekend su Netflix

Abbiamo selezionato quattro film da vedere su Netflix questo weekend: non sono nuove uscite, ma sono storie così instancabili da rivedere volentieri
4 film da rivedere nel weekend su Netflix

MILANO – Netflix, la piattaforma leader dell’intrattenimento streaming, offre per il mese di marzo interessanti e divertenti film da vedere, magari che abbiamo già visto, ma che sono così belli e le loro storie così instancabili che è piacevole rivederli. Abbiamo scelto quattro film che secondo noi meritano la vostra attenzione, per lo più tratti da libri, da vedere durante questo fine settimana.

1. The social network

Film diretto da David Fincher, The social network è un film da vedere in quanto tratta di una tematica, come dice lo stesso titolo, molto scottante ai giorni nostri. Viene raccontata la genesi di Facebook. Tratto dal libro di Ben Mezrich Miliardari per caso – L’invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento, il film si è aggiudicato 4 Golden Globes, tra cui il premio come miglior film drammatico, e 3 Oscar, come miglior sceneggiatura non originale, migliore colonna sonora, miglior montaggio. Il film racconta del periodo che corse tra il 2004, anno di fondazione di Facebook fino alla causa contro Mark Zuckerberg.

2. Mamma mia!

Una splendida Maryl Streep, una colonna sonora travolgente, un’ambientazione fresca e mozzafiato. Sono questi gli ingredienti di Mamma mia!, il film costruito intorno alle canzoni degli ABBA, che racconta la storia di una mamma (Maryl Streep) e di una figlia (Amanda Seyfried) che si prepara al suo matrimonio. Preparatevi per una frizzante commedia all’insegna dell’amore, del legame tra madre e figlia, della ricerca delle proprie origine e, perché no, del divertimento.

3. A beautiful mind

A beautiful mind ricostruisce la vita del grande Premio Nobel John Forbes Nash Jr. (Russel Crowe), matematico ed economista statunitense, che già dal periodo dell’Università di Princeton dimostrava un genio eccezionale. Il giovane, ossessionato dal trovare un’idea geniale e innovativa, espone nella propria tesi di sole ventisette pagine la teoria dei giochi, smontando così alcune delle idee di Adam Smith. Questo film del 2001, diretto nel 2001 da Ron Howard, si è ispirato all’omonima biografia di Sylvia Nasar Il genio dei numeri.

4. Prova a prendermi

Prova a prendermi è il film del 2002 diretto da Steven Spielberg: viene raccontata la storia di Frank Abagnale Jr. (Leonardo Di Caprio), giovane americano che, a causa di una crisi economica della sua famiglia, diviene ossessionato dalla ricchezza e dal lusso e decide quindi di darsi alla truffa, cambiando completamente identità. La storia è tratta da fatti reali: infatti la fonte di ispirazione è proprio l’autobiografia di Frank Abagnale Jr. Catch me if you can.

© Riproduzione Riservata