perché si dice

Perché si dice…”Essere al verde”?

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini delle espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l'origine dell'espressione 'Essere al verde'

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l’origine dell’espressione “Essere al verde“.

Essere al verde

Esistono diverse possibili spiegazioni per la nascita di questa espressione. Anticamente, infatti, i soldi venivano portati in sacchetti che nel fondo erano di colore verde, quindi quando una persona cominciava a rimanerne senza, cominciava a vedere il colore sul fondo del sacco. Una spiegazione altrettanto curiosa deriva dalle candele. I poveri non avevano i soldi per comprare le candele per illuminare la casa, quindi le utilizzavano fino alla fine e, solitamente, il fondo delle candele era di colore verde. Una ulteriore spiegazione è legata sempre al fondo delle candele, ma in un altro contesto, quello delle aste legate ai servizi pubblici. Infatti i partecipanti potevano fare offerte fino a quando la fiamma raggiungeva la base della candela, sempre di colore verde.

(Fonte: Treccani)

Perché diciamo così

Questa e altre espressioni idiomatiche sono protagoniste all’interno del libro “Perché diciamo così” (Newton Compton), opera scritta dal fondatore di Libreriamo Saro Trovato contenente ben 300 modi di dire catalogati per argomento, origine, storia, tema con un indice alfabetico per aiutare il lettore nella variegata e numerosa spiegazione delle frasi fatte. Un lavoro di ricerca per offrire al lettore un “dizionario” per un uso più consapevole e corretto del linguaggio. Un “libro di società” perché permette di essere condiviso e di “giocare” da soli o in compagnia alla scoperta dell’origine e dell’uso corretto dei modi di dire che tutti i giorni utilizziamo. Un volume leggero che vuole sottolineare l’importanza delle espressioni idiomatiche. Molte di esse sono cadute nel dimenticatoio a causa del sempre più frequente utilizzo di espressioni straniere e anglicismi. 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti