Gli aforismi dello scrittore

Vittorio Alfieri, le frasi e gli aforismi più celebri

Il mondo delle lettere oggi ricorda Vittorio Alfieri, uno dei poeti più importanti del Settecento. Ecco i suoi aforismi più noti
Vittorio Alfieri, gli aforismi più celebri

MILANO – Oggi ricorre l’anniversario della scompaesa dello scrittore Vittorio Alfieri. Per ricordarlo, vi proponiamo i suoi aforismi più celebri. Clicca qui per condividere sui tuoi social il tuo preferito!

 

Bisogna sempre dare spontaneamente quello che non si può impedire ti venga tolto

 

Bisogna veramente che l’uomo muoia perché altri possa appurare, ed ei stesso, il di lui giusto valore

 

Chi molto legge prima di comporre, ruba senza avvedersene e perde originalità, se ne avea

 

Sempre ho preferito tristo originale ad ottima copia

 

Dalla paura di tutti nasce nella tirannide la viltà dei più

 

Il parlare, e molto più lo scrivere di sé stesso, nasce senza alcun dubbio dal molto amor di sé stesso

 

Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli

 

LEGGI ANCHE: LE POESIE PIU’ BELLE DI VITTORIO ALFIERI 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti