Sei qui: Home » Libri » Autori » “Vita Supernova”, il Salone del Libro di Torino riapre al pubblico
Il Salone Internazionale del Libro di Torino

“Vita Supernova”, il Salone del Libro di Torino riapre al pubblico

Il Salone del Libro di Torino torna con la sua XXXIII edizione - Vita Supernova - in presenza, dal 14 al 18 ottobre 2021, a Lingotto Fiere.

Nel settecentesimo anniversario dantesco e dopo un anno e mezzo senza precedenti nella storia contemporanea, il Salone del Libro torna ad accogliere grandi nomi della scena culturale mondiale per ripartire ragionando insieme sulla nuova vita che ci aspetta. E così la città di Torino torna a essere per cinque giorni una delle capitali mondiali della cultura, senza avere mai perso il rapporto con la comunità di lettori, editori, scuole del Salone, ma potendo finalmente ritrovarsi fisicamente. 

La XXXIII edizione del Salone del Libro di Torino

La XXXIII edizione è stata presentata oggi – mercoledì 23 giugno – a Lingotto Fiere da Silvio Viale, Presidente dell’Associazione Torino, la Città del Libro; Giulio Biino, Presidente della Fondazione Circolo dei lettori; Nicola Lagioia, Direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino, con Valeria Parrella e Ilide Carmignani del comitato editoriale del Salone. Con gli interventi di Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, e Chiara Appendino, Sindaca della Città di Torino. 

Il programma

Il programma completo sarà diffuso a settembre, ma in occasione della conferenza stampa di oggi sono stati anticipati alcuni ospiti già confermati: André Aciman che al Salone presenterà Mariana, il nuovo romanzo in uscita con Guanda a ottobre; Stefania Auci, regina delle classifiche, che sarà a Torino per chiudere il cerchio iniziato nel 2019 quando proprio al Salone lanciò il primo volume della fortunata saga dei Florio; dalla Spagna arriveranno a Torino Alicia Giménez-Bartlett, sull’onda dell’uscita di Autobiografia di Petra Delicado, oltre al grande ritorno di Javier Cercas con Indipendenza; lo scrittore argentino Alan Pauls, che presenterà La metà fantasma: il nuovo romanzo, in uscita a settembre; Valérie Perrin che sarà al Salone 2021.

Il Salone del Libro per ragazze e ragazzi

Mai come quest’anno il Salone del Libro è stato vicino alle scuole, coinvolgendo con le sue attività oltre 31mila studenti. Tornano lo spazio ragazzi – sostenuto da Fondazione Compagnia di San Paolo – e tutti i progetti e le collaborazioni che da sempre lo arricchiscono, oltre a una serie di nuove sinergie. Grazie al finanziamento della Regione Piemonte torna il Buono da leggere per le classi e i ragazzi residenti in regione, e con il contributo dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte sono a disposizione 10.000 biglietti per gli studenti piemontesi e le scuole secondarie della regione che entreranno al Salone con uno sconto del 50% sul costo dell’ingresso.

Vita Nova, l'iniziativa del Salone del Libro per rilanciare lettura e scuola

Vita Nova, l’iniziativa del Salone del Libro per rilanciare lettura e scuola

Vita Nova è online, a scuola e in libreria. Da venerdì 4 a martedì 8 dicembre online e nelle librerie torinesi fino al 7 gennaio 2021, 21 lezioni con 25 autori e autrici italiani e internazionali, 34 librerie, 180 editori, oltre 700 titoli

 

Vita Supernova

L’illustrazione del manifesto del Salone del Libro è stata realizzata da Elisa Seitzinger, illustratrice, artista visiva e docente di morfologia e dinamica della forma all’Istituto Europeo di Design di Torino. 

Il progetto

Il Salone Internazionale del Libro di Torino è un progetto di Associazione Torino, la Città del Libro e Fondazione Circolo dei lettori. Con il sostegno di: Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT, e di Ministero della Cultura, Ministero dell’Istruzione, Centro per il libro e la lettura, Ministero per le Politiche Giovanili, Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, Italian Trade Agency ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e MAECI Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Fondazione Con il Sud e Fondazione Sicilia. Main Partner: Intesa Sanpaolo, Main Media Partner: RAI e con il patrocinio di: Camera di commercio di Torino.

© Riproduzione Riservata