Tutto pronto per il Beijing International Book Fair, la fiera che unisce letteratura cinese ed internazionale

Far conoscere in Cina i migliori libri provenienti da ogni parte del mondo e dare visibilità alle opere cinesi al di fuori dei confini nazionali. Sono queste le linee guida che accompagneranno anche quest'anno il Beijing International Book Fair (BIBF), giunto alla sua diciannovesima edizione...

La 19° edizione del BIBF avrà come Paese Ospite la Repubblica di Corea

 

MILANO – Far conoscere in Cina i migliori libri provenienti da ogni parte del mondo e dare visibilità alle opere cinesi al di fuori dei confini nazionali. Sono queste le linee guida che accompagneranno anche quest’anno il Beijing International Book Fair (BIBF). Giunto alla sua diciannovesima edizione, il BIBF è un evento letterario molto importante per gli editori, ricevendo negli anni maggiore sostegno e partecipazione da parte del mondo dell’editoria sia nazionale che internazionale. Ideata nel 1986, la fiera ha confermano nel corso delle diverse edizioni di essere una manifestazione di ampio respiro, facendo diventare il marchio BIBF riconoscibile a livello mondiale, attraverso il commercio di libri, eventi culturali, esposizioni, servizi di consulenza e di networking professionale.

LA FIERA – La 19° Fiera Internazionale del Libro di Pechino si terrà dal 29 agosto al 2 settembre 2012 presso la nuova sede del China International Exhibition Center. L’area espositiva coprirà 53.600 metri quadrati, e la Repubblica di Corea parteciperà come  Paese Ospite. Oltre ad aumentare e migliorare la General Publishing Zone, il BIBF 2012 continuerà a rinforzare l’innovativa Digital Publishing Zone, e le diverse aree che la caratterizzano, come il Children’s Book, Cartoons & Animation Zone, Periodical Zone, Publishing on Demand Zone, il rights Center ed il Library Acquisition Zone.

GLI ORGANIZZATORI – Come organizzatore del BIBF, la China National Publications Import and Export (Group) Corporation (CNPIEC) promette anche quest’anno di aderire ai concetti e agli standard internazionali professionali, per fornire la gestione delle informazioni e dei servizi fieristici in maniera rapida ed efficiente ai gruppi editoriali cinesi e stranieri, con l’obiettivo di innalzare il BIBF 19 a nuove altezze di qualità.

LA SCORSA EDIZIONE – L’anno scorso, la 18° Fiera Internazionale del Libro di Pechino si è tenuta dal 31 Agosto al 4 settembre 2011, sempre nella nuova sede del China International Exhibition Center. L’area espositiva copriva 53.600 m2 con 2155 stand. Con ben 1.841 espositori provenienti da 60 paesi, regioni e organizzazioni internazionali hanno partecipato alla fiera e visualizzati più di 200.000 libri. Cifre e numeri che hanno permesso di superare quelli dell’anno precedente. I Paesi Bassi hanno partecipato alla fiera come Paese Ospite. Grande attenzione dal punto di vista mediatico durante l’edizione 2011 della fiera; più di 200, infatti, sono stati i media cinesi e stranieri hanno seguito l’edizione 2011 BIBF.

 

28 agosto 2012

© Riproduzione Riservata
Commenti