Italia protagonista alla fiera newyorkese

Tutto pronto per Book Expo America, il più importante appuntamento per l’editoria americana

L’Italia dei libri va all’estero e partecipa a BookExpo America, il più importante appuntamento per l’editoria americana, occasione sia di scoprire le novità dell’industria editoriale statunitense...

L’Italia dei libri all’estero: AIE e ICE con le case editrici italiane al Book Expo America che si terrà da domani 29 a sabato 31 maggio a New York. Sedici le aziende nello spazio espositivo ICE-AIE

MILANO – L’Italia dei libri va all’estero e partecipa a BookExpo America, il più importante appuntamento per l’editoria americana, occasione sia di scoprire le novità dell’industria editoriale statunitense che di presentare titoli italiani da tradurre, che si terrà da domani 29 maggio a sabato 31 maggio a New York.

L’ICE – L’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (ICE) in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori (AIE) organizza come ogni anno la presenza dell’Italia in uno spazio espositivo di circa 110 mq presso lo Jacob K. Javits Center di New York, sede in cui si svolge BookExpo America.

ITALIA PROTAGONISTA – L’area collettiva, che servirà sia come punto espositivo sia come spazio informativo sull’editoria italiana, ospiterà sedici aziende: 24 ORE Cultura, Atlantyca S.p.A., ATS Italia Editrice, Bologna Children’s Book Fair, Carthusia Edizioni, Cartiere del Garda, Corraini Edizioni, Forma Edizioni, Giunti Editore, Gruppo Albatros Il Filo, Guerra Edizioni Edel, Il Gatto e la Luna, La Coccinella – Adriano Salani Editore, OGM – Officine Grafiche Muzzio, Secop Edizioni e White Star / De Agostini. A BookExpo America parteciperanno per AIE il presidente Marco Polillo e il direttore Alfieri Lorenzon.

28 maggio 2014
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti