Sei qui: Home » Libri » Autori » Tessa Gelisio, ”E’ possibile adottare uno stile di vita eco senza dover fare rinunce”

Tessa Gelisio, ”E’ possibile adottare uno stile di vita eco senza dover fare rinunce”

E’ possibile ridurre il proprio impatto ambientale mantenendo non solo il proprio tenore di vita, ma addirittura migliorandolo. Parola di Tessa Gelisio, la conduttrice televisiva che entra ogni nelle case di milioni di italiani attraverso trasmissioni e rubriche di successo come Pianeta Mare e Cotto e Mangiato. Tessa parla del suo nuovo libro “Ecocentrica”...

Da domani in libreria esce “Ecocentrica”, il nuovo libro della conduttrice televisiva contenente utili consigli sull’ecorisparmio

 

MILANO – E’ possibile ridurre il proprio impatto ambientale mantenendo non solo il proprio tenore di vita, ma addirittura migliorandolo. Parola di Tessa Gelisio, la conduttrice televisiva che entra ogni nelle case di milioni di italiani attraverso trasmissioni e rubriche di successo come Pianeta Mare e Cotto e Mangiato. Tessa parla del suo nuovo libro “Ecocentrica”, da domani in libreria, e spiega come è possibile conciliare questi tre fattori, in passato spesso in contraddizione: ecologia, qualità della vita e risparmio.

Da cosa nasce l’idea di questo nuovo libro?
Nasce perché volevo condensare in un libro tutti quei comportamenti e quelle conoscenze che bisogna sapere per  una vita che ci garantisca la qualità a cui siamo abituati, e quindi una vita moderna, che però rispetti il pianeta. Quindi ridurre il proprio impatto ambientale, migliorando la qualità della propria vita, rendendola perciò meno impattante, più salubre, mantenendo lo stesso tenore di vita a cui siamo abituati.


C’è chi ritiene che per adottare uno stile di vita green e sostenibile , occorra fare delle rinunce. E’ vero?

Per essere ecologici, non bisogna tornare a vivere nelle grotte o tornare indietro a 200 anni fa. Oggi, grazie alla tecnologia e a diversi prodotti e servizi innovativi, abbiamo la possibilità di unire questi aspetti che fino a poco fa potevano essere anche in contraddizione: parlo di ecologia, qualità della vita e risparmio.

Qual è la sensibilità degli italiani nei confronti di queste tematiche?
La sensibilità degli italiani nei confronti delle questioni riguardanti l’ambiente è notevolmente migliorata. Purtroppo, dalla sensibilità astratta a priori, il passaggio ad uno stile di vita ecologico ancora non è avvenuto. Sono ancora poche le persone che modificano le proprie abitudini ed i propri consumi verso uno stile di vita “ecocentrico”.

Dopo questo libro, quali sono i tuoi prossimi progetti editoriali?
Presto ci saranno novità: a metà novembre, uscirà il nuovo libro di ricette di Cotto e Mangiato.

1 ottobre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata