Sei qui: Home » Libri » “Shelfie”, arriva l’app che ti regala l’ebook dei libri che possiedi
Una app per gli amanti dei libri

“Shelfie”, arriva l’app che ti regala l’ebook dei libri che possiedi

Fotografando la vostra libreria di casa, l'app riconoscerà i libri e vi fornirà sul vostro smartphone o tablet la copia digitale dei vostri libri

MILANO – Arriva dall’America un’applicazione innovativa. Dovete partire per un viaggio e non avete la possibilità di portare con voi troppi libri? La soluzione si chiama “Shelfie“, l’applicazione per Android e iOs che fornisce ai suoi utenti una copia digitale del libro che già possiedono nella propria libreria di casa.

.

L’IDEA – Il nome Shelfie viene dal gioco di parole tra “selfie” e “shelf”, e la “Book – Shelf” è la parola inglese per la libreria di casa. “Shelfie” non è solo un’app, ma anche un social network, ogni utente infatti ha un profilo e  può condividere con i suoi contatti le foto delle sue librerie e dei libri che legge.  Shelfie è già disponibile in Italia ma ancora non ha nessun accordo con gli editori, quindi per ora l’app rimanda solo agli store online dove è possibile acquistare i relativi libri. Shelfie è stata fondata due anni fa a Vancouver dall’ingegnere americano Peter Hudson che ha più volte affermato come si debba equiparare la copia digitale del libro a quella di una canzone. All’estero Hudson è riuscito a stringere accordi con più di mille editori e ad oggi è in grado di riconoscere più di 250 mila titoli.

.

COME FUNZIONA? – Il funzionamento dell’app è simile a quello di Shazam, utilizzata per il riconoscimento delle canzoni. Shelfie riconosce i titoli dei libri della tua fotografia attraverso un sistema di lettura digitale. Dei titoli che vengono riconosciuti si possono acquistare, gratuitamente o a prezzo scontato, gli ebook corrispondenti. Da poco è possibile acquistare anche l’audiolibro di tutti i titoli.

 

© Riproduzione Riservata