Il Salone verso la permanenza a Torino

Salone del Libro, tutti gli aggiornamenti sulla prossima edizione

Nella giornata di ieri Dario Franceschini ha incontrato il Presidente dell'AIE Federico Motta. Vediamo quali sono gli sviluppi in merito alla prossima edizione
Salone del libro 2017

MILANO – L’edizione del trentennale del Salone del Libro, nel 2017, si terrà a Torino. Questo è quello che ha dichiarato il Presidente della Regione, Sergio Chiamparino e il sindaco Chiara Appendino. Entro la fine di luglio si conosceranno il nome del nuovo presidente della Fondazione per il Libro e la location del Salone. E’ stata ribadita contestualmente la volontà di un coinvolgimento maggiore e diretto degli editori nella gestione del Salone.

.

L’EDIZIONE DEL 2017 – Nella giornata di ieri il Ministro della Cultura, Dario Franceschini ha incontrato il presidente dell’Associazione Italiana degli Editori, Federico Motta. “Penso che ci siano le condizioni per il rilancio del Salone del libro di Torino – ha dichiarato Franceschini – con un coinvolgimento totale dell’Associazione Italiana Editori”. All’indomani dell’incontro ha parlato ai microfoni anche Federico Motta affermando che con il ministro Franceschini esiste una linea comune su un progetto ampio di promozione del libro e che è solo in attesa di proposte da parte di Torino. La notizia è quindi quella che il Salone molto probabilmente rimarrà a Torino e che entro settembre verrà reso noto il programma della prossima edizione. Per quanto riguarda la sede del Salone, il Lingotto rimane una delle sedi più probabili anche se si stanno valutando delle alternative.

.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti