“Quando tutto inizia” di Fabio Volo, una lettura scorrevole da fare in viaggio

"Quando tutto inizia" di Fabio Volo, una lettura scorrevole da fare in viaggio

Ho letto “Quando tutto inizia” di Fabio Volo.

“Ci sono persone che abbiamo sfiorato per breve tempo, ma che hanno cambiato qualcosa di noi in maniera radicale”.

Non dico che vada letto per questo pezzo un po’ ovvio ma perché la sua lettura è così scorrevole che la storia di Gabriele e Silvia, la si manda giù in 48h perché sa di vero, di vissuto. Si incontrano in gelateria, a maggio, lui è appena scappato da…

Avviso ai naviganti: niente cuoricini, lovosi traboccanti che fanno salire la glicemia.

E’ un libro adatto per chi dice “a me non capiterà mai di fare così. Io?! Quando mai!” E invece… Ma anche per chi vuole una lettura scorrevole da fare in treno o in aereo.

Leggerò altri suoi libri? Sì.

 

Marta Cocco

© Riproduzione Riservata
Commenti