“Quando muori mi avvisi?” di Micol Martinez, un romanzo diverso dai soliti cliché

Dio su un barcone - di Francesca Zimmardi

Ho ricevuto il libro (tra l’altro, gentilmente autografato dalla stessa autrice) di Micol Martinez “Quando muori mi avvisi?”, l’ho letteralmente divorato.

Una scrittura giovane, ma già molto ricercata, che narra di una vicenda davvero toccante. A metà tra un giallo, ed una storia di cronaca odierna, posso dire che questo libro mi è davvero piaciuto.
Se siete alla ricerca di un romanzo, diverso dai soliti cliché, ve lo consiglio vivamente.

Una casa editrice che punta sugli autori esordienti, merita un’occasione, sempre e comunque!

 

Simona Quadri

© Riproduzione Riservata
Commenti