PREMIO NOBEL 2015

Premio Nobel per la Letteratura 2015, trionfa Svetlana Aleksievic

L'Accademia di Svezia assegna il premio alla scrittrice bielorussa Svetlana Aleksievic
Premio Nobel per la Letteratura 2015, trionfa Svetlana Alexievich

MILANO – Svetlana Aleksievic è il Premio Nobel per la Letteratura 2015. La scrittrice bielorussa è nota soprattutto per essere stata cronista dei principali eventi dell’Unione Sovietica, della guerra in Afghanistan e del disastro di  Černobyl’.

 

IL VINCITORE – Cronista di alcuni degli eventi più importanti della storia dell’umanità, su ognuno di questi particolari argomenti ha scritto libri, tradotti anche in varie lingue, che le sono valsi la fama internazionale e importanti riconoscimenti. Con le sue opere tradotte in molte lingue, si è fatta conoscere in tutto il mondo: “La guerra non ha un volto di donna” (sulle donne sovietiche al fronte nella seconda guerra mondiale), Ragazzi di zinco (sui reduci della guerra in Afghanistan), “Incantati dalla morte” (sui suicidi in seguito al crollo dell’URSS), “Preghiera per Cernobyl'” (sulle vittime della tragedia nucleare). E’ perseguita dal regime del presidente bielorusso Aleksandr Lukašenko, è stata costretta a lasciare il paese perché su di lei gravava l’accusa di essere un agente della CIAAttualmente vive a Parigi.

 

IL  PREMIO – Il Premio Nobel per la Letteratura, uno dei premi più prestigiosi al mondo, è stato previsto dal testamento di Alfred Nobel del 1895 con queste precise parole “nel campo della letteratura mondiale per chi si sia maggiormente distinto per le sue opere in una direzione ideale”. E’ stato assegnato per la prima volta nel 1901 ed è il riconoscimento più alto che uno scrittore possa ricevere. A livello pratico il premio consiste in un sostanzioso premio economico, 8 milioni di corone svedesi, che corrispondono a 800 mila euro, una medaglia d’oro con l’effige di Alfred Nobel e un diploma personalizzato con iscritti i motivi per cui un premio è andato a un particolare autore o poeta.

© Riproduzione Riservata
Commenti