LIBRI - Si trova Portland la "città dei libri''

Powell’s city of books, alla scoperta della libreria più grande al mondo

La più grande catena di librerie indipendenti al mondo. E’ questa la definizione che sintetizza la grandiosità ed il prestigio della Powell bookshop, conosciuto anche come “Powell’s city of books”...

MILANO – La più grande catena di librerie indipendenti al mondo. E’ questa la definizione che sintetizza la grandiosità ed il prestigio della Powell bookshop, conosciuto anche come “Powell’s city of books”, ovvero la città dei libri, sita a Portland, città americana dello Stato dell’Oregon.

I NUMERI – Quattro piani, un milione di titoli, 200 persone che ci lavorano, 1 milione di libri. Sono le cifre da capogiro del Powell bookshop, la libreria che occupa un intero isolato. Per muoversi al suo interno, è stato necessario realizzare una segnaletica apposita e muoversi provvisti di una mappa per dislocarsi al suo interno senza problemi.

FORMULA VINCENTE – Il negozio rappresenta un vero e proprio business per chi ci lavora all’interno, sia per quanto riguarda la parte online, con un catalogo sempre aggiornato e ben fornito, sia per quanto riguarda la sede fisica, dove si tengono eventi e presentazioni dedicate ai libri capaci di attrarre in media 10mila visitatori al giorno, affascinando e coinvolgendo anche i lettori meno assidui. Ogni settimana acquista 35.000 libri usati e una copia usata a basso costo la si trova accanto a ogni libro nuovo. Una formula vincente, tanto da spingere i responsabili ad aprire diverse succursali specializzate, come quella interamente dedicata ai libri di ricette.

11 dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti