profumi letterari

Per chi ama l’odore dei libri, arrivano i profumi ispirati alle pagine dei volumi antichi

Amate il profumo dei libri a tal punto da desiderare di spruzzarlo sulla vostra pelle? Da oggi potete farlo grazie ai profumi all'essenza di pagine antiche
Per chi ama l'odore dei libri, arriva il profumo ispirato alle pagine dei volumi antichi

MILANO – Quale lettore non ama i libri antichi? Gli amanti dei libri conoscono la gioia di sfogliare un vecchio volume e sentirne il profumo mentre le proprie dita scorrano sulle pagine irruvidite dal tempo. Vi avevamo già raccontato i motivi per cui i lettori amano il profumo dei libri, nell’era degli ebook e di Internet, i lettori più nostalgici non rinunciano al fascino della carta stampata e ai piccoli grandi piaceri che solo i libri cartacei possono regalare. Da oggi è anche possibile spruzzare l’essenza dei volumi antichi direttamente sulla nostra pelle, grazie alle profumerie che ha prodotto il profumo al libro.

deadwritersparfum

IL DEAD WRITERS PERFUMESweet Tea Apothecary L’odore del libro riesce a sprigionare un profumo di carta e malinconia, una combinazione romantica che sta conquistando i grandi appassionati delle biblioteche e della lettura. La carta, che proviene dagli alberi, contiene lignina, una sostanza simile alla vanillina e quando le pagine iniziano ad invecchiare rilasciano quell’odore caratteristico che tutti i lettori amano.

inthelibrary

 

IL PROFUMO IN THE LIBRARY – Anche il profumiere Christopher Brosius ha prodotto una linea di profumi che riproducono l’essenza dei volumi antichi… In the Library (letteralmente “nella biblioteca”) propone sopratutto profumi per la casa, che regalano ai lettori la sensazione di trovarsi sempre all’interno di una vecchia biblioteca.

paperpassion

PAPER PASSION – Anche il profumo Paper Passion racchiude al suo interno l’essenza dei libri, questa volta prendendo ispirazione dai volumi appena stampati.

I lettori che desiderano portare nella propria abitazione o sulla loro pelle il profumo che tanto amano, non hanno che da scegliere la fragranza che ispira loro di più, con la speranza che faccia venire voglia di leggere anche a tutte le persone che li circondano.

 

© Riproduzione Riservata