LIBRI - Premio internazionale di lettura dantesca

Parte ”La Selva, il Monte, le Stelle’, il concorso di lettura dantesca

L’Accademia della Crusca e Loescher Editore promuovono per il terzo anno consecutivo un premio di lettura dantesca per continuare a far sentire la voce di Dante attraverso le voci dei ragazzi...

Riprende anche nel 2015 il concorso internazionale di lettura dantesca di Loescher Editore e dell’Accademia della Crusca rivolto agli studenti: rileggere i versi di Dante attraverso i nuovi media per riscoprire l’attualità della ”Divina Commedia”

 
MILANO – L’Accademia della Crusca e Loescher Editore promuovono per il terzo anno consecutivo un premio di lettura dantesca per continuare a far sentire la voce di Dante attraverso le voci dei ragazzi. Il linguaggio muta costantemente, e l’esprimersi in un modo o in un altro è scelta dell’uomo. Prendendo spunto dalle parole del poeta, il premio offre l’opportunità di esplorare le infinite possibilità di rilettura della ”Divina Commedia”, anche attraverso i nuovi linguaggi artistici. Un compito importante, ma anche divertente, per le giovani generazioni: quello di mantenere viva la tradizione della Divina Commedia attraverso i nuovi media.
 
PER GLI STUDENTI DI TUTTE LE ETÀ – I volti e le voci dei ragazzi per presentare, attuale e vivissimo, il poema che più di ogni altro ha forgiato nei secoli la nostra identità. Possono partecipare, individualmente o in gruppi, tutti gli studenti italiani (scuola secondaria di I e di II grado, università, istituti di istruzione degli adulti) e coloro che studiano italiano all’estero. Tutti coloro che hanno preso parte alle edizioni precedenti del premio possono nuovamente presentarsi.

 

COME PARTECIPARE – Ogni partecipante può accreditarsi online all’indirizzo www.loescher.it/dante, prenotare il Canto che preferisce fra quelli che non sono stati letti nelle edizioni precedenti del premio, realizzare un filmato della lettura o della recitazione in lingua italiana dell’intero Canto e caricarlo nella sezione “upload” del sito web. Non potranno essere presi in considerazione, ai fini della premiazione, i contributi che non presentino l’interpretazione di un intero Canto, ma solo di parti o di singoli versi.
 
PREMIAZIONE E BENEFICENZA – I primi tre classificati potranno devolvere un premio in denaro di 1.000 euro a una ONLUS o ONG italiane. L’invio dei filmati dovrà avvenire entro e non oltre il 13 aprile 2015. La premiazione avrà luogo a maggio in occasione del XXVIII Salone Internazionale del Libro di Torino.
 

 

1 gennaio 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti