Astri e letteratura

Oroscopo dei Libri – Dall’11 al 17 marzo

Per ogni segno zodiacale, il libro giusto da leggere. Ecco l'oroscopo dei libri della settimana
Oroscopo dei Libri - Dall'11 al 17 marzo

Questa settimana potrebbe succedere un ritardo nella consegna della posta, un pc che funziona male, un fraintendimento con il vostro amico del cuore, la vostra macchina che non parte, un rinvio di un appuntamento di lavoro, no panic! Si tratta di Mercurio in Pesci che torna retrogrado nel segno dei Pesci e si diverte a scherzare con la tecnologia, con gli spostamenti, facendovi perdere il bus, causa di un vostro ritardo o di uno sciopero dei mezzi. Qualunque sia la situazione, prendetevi un libro e tuffatevi tra le pagine del vostro romanzo.

ARIETE:  21/3 – 20/4:  nuove sinergie

Se Saturno e Plutone vi mettono i bastoni fra le ruote, il transito di Giove nel Sagittario vi permette di non imputarvi facendo polemiche o discussioni, ma trovando accordi e modi per suggerisce nuove strategie e nuovi contratti per produrre di più e meglio, senza fasciarsi la testa prima di romperla. Ci sono situazioni non facili, ma non per questo impossibili da risolvere, si tratta solo di rivedere alcune clausole che non vanno più bene ed attuare nuove disposizioni per far si che tutto avvenga secondo una logica e soprattutto secondo un piano economico, che vi permette di chiudere in attivo. Mercurio è positivo tutto il tempo per far si che possiate proporre nuovi modelli di presentazione del vostro operato, ottenendo consensi e successi!

Un romanzo: “Marzo per gli agnello” di Mimmo Cangemi. Solo a chi non ha più nessuno da cui tornare è concessa la libertà di non avere paura. Un romanzo sul coraggio e sulla libertà da una grande fima della narrativa italiana.

TORO: 21/4 – 20/5:  cambio di rotta

Issate la bandiera delle ambizioni e preparatevi ad esplorare nuovi mondi, nuove direzioni e nuove possibilità di crescita, di occasioni, di talenti che finalmente vedono la luce e risultati che si concretizzano. Urano vi invita a cambiare rotta e così facendo vi accorgerete di quando era deleterio rimanere sempre con lo stesso contratto, nello stesso posto e con le stesse clausole di sempre. Urano vi offre situazioni inaspettate e forse, per qualcuno di voi, indica una nuova avventura imprenditoriale? Dove? Forse all’estero! Saturno e Plutone stanno mettendo le tende nei posti dove il vostro fiuto eccezionale vi suggerisce affari azzeccati e vi aiuta a superare con ottimi risultati eventuali  imprevisti.

Un romanzo: “Imperfetti sconosciuti”  di Daniela Volonté. In cerca di informazioni per il suo romanzo, Sabina scrive un post sui socia in un gruppo di appassionati di moto e conosce Jacopo.

GEMELLI: 21/5  –  21/6:  riflessione in corso

E’ il periodo delle domande, dei perché, di quando andrà meglio. Nettuno e Giove confondono le vostre idee, rendendo nebulosi i vostri obiettivi e di conseguenza meno efficaci le vostre scelte e le vostre azioni. Piedi per terra e tanta riflessione vi aiutano a evitare alcuni tipi di insidie, di battibecchi, di discussioni. Mercurio è dispettoso e non vi aiuta ad esprimere al meglio le vostre idee. Si tratta di un periodo poco produttivo. Se volete avanzare richieste o proporre idee, sarebbe meglio aspettare il prossimo mese quando le stelle girano per il verso giusto.

Letteratura italiana contemporanea: “La confusione morale” di Lodovico Festa. Tra storia, politica, giallo e cronaca urbana, l’affresco milanese e nazionale dello scrittore.

CANCRO:  22/6 – 22/7  : intuiti creativi 

Certo che con Saturno e Plutone contrari potete solo volare basso, per fortuna che lo stellium di pianeti nel segno dei Pesci, vi vengono in aiuto regalandovi colpi di genialità e intuito creativi che vi portano un po’ di respiro. Potrebbe esserci un investimento indovinato, una piccola vincita o un’idea fruttuosa che vi procura vantaggi economici. Eppoi, con il vento fortunato di Urano potreste ricevere proposte vantaggiose che cambiano drasticamente la vostra vita. Tenete duro, dopo una lunga notte arriva l’alba.

Un romanzo: “Di chi è questo cuore” di Mauro Covacich. Una nuova, straordinaria avventura narrativa, dove cronaca e romanzo, storia e vita si intrecciano continuamente restituendoci un ritratto dell’autore come uomo.

LEONE:  23/7 – 23/8:  volate alto

piatto ricco mi ci ficco” recita un detto. Le succulente occasioni servite da Giove in Sagittario vi permettono di volare alto, di sognare in grande, di fare un salto di qualità, di mettere in luce i vostri talenti o le vostre competenze. Se lavorate come dipendente potreste ricevere una conferma, se avete voi il timone della vostra azienda sono possibili grandi cambiamenti su sollecitazione di imprevisti o scelte esterne inaspettate o delle vostre stesse scelte. Avete molte occasioni per incrementare il vostro conto in banca, certo con Venere contraria potreste risentirne di qualche contrattempo, ma non per questo dovete mollare.

Un romanzo: “Gino Bartali. Una bici contro il fascismo” di Alberto Toscano. La figura del mitico ciclista analizzata in tutti i suoi aspetti: sportivo, uomo di profonda fede, marito fedele, antifascista, anima controversa e schiva.

VERGINE: 24/8 – 22/9: andamento scorrevole

Il favoloso trio vi assicura un andamento scorrevole negli affari. Saturno, Urano e Plutone vi sono al fianco appoggiandovi nelle vostre decisioni, nei cambi di rotta. Solo Giove potrà remarvi contro, ma non è nulla che possa contrastare le vostre decisioni professionali. Perché in fondo il periodo si presenta abbastanza soddisfacente, ricco di conferme e di stabilità. Dal punto di vista economico c’è qualche incertezza, ma non è nulla che vi spaventa o vi preoccupa. Quello che volevate, lo avrete!

Racconti: “Più grande la paura” di Beatrice Masini. Protagonisti di queste storie sono i bambini. In questi racconti c’è l’infanzia per la quale la vita è un’avventura che non deve per forza finire bene o un viaggio che non sempre contempla il ritorno.

BILANCIA: 23/9 – 22/10:  arte del compromesso

Il transito di Giove nel Sagittario è il vostro fiore all’occhiello: comunicativa e abilità nei rapporti di lavoro sono il preludio di un periodo positivo che vi aiuta a spalancare le porte chiuse e a gestire ogni situazione con la certezza di poter arrivare ai risultati prefissi. Certo, Saturno e Plutone potrebbe non rivelarsi facilissimo da gestire, ma probabilmente la vostra azione inciderà soprattutto su questioni personali in grado di interferire con i progetti lavorativi. Tenete duro, perché siete così abili nell’arte del compromesso  che sapete ottenere risultati soddisfacenti, anche se dovete un po’ faticare.

Un romanzo: “Tu che non sei romantica” di  Guido Catalano. L’autore torna al romanzo con una storia piena di baci, di poesia, di gatti, di sguardi, ma anche di guerra e di paura. E amore, ovviamente.

SCORPIONE: 23/10 – 22/11:  periodo stimolante

Niente affatto male le vostre prospettive, con Saturno e Plutone favorevoli vegliano alle vostre spalle per un lungo periodo, regalandovi prova di realismo, razionalità e pragmatismo, tutte doti che risultano utilissime qualunque sia l’ambito e la posizione che ricoprite. Il folletto alato rappresenta un periodo promettente per concludere ottimi affari, ricevere una conferma o un incarico di spicco. A proposito di contratti e accordi, perché con il vento contrario di Urano è possibile una rottura con qualche socio o collega, causa un trasferimento o altro.

Un romanzo: “Iddadi Michela Marzano. Due donne che appartengono a mondi diversi e lontani inaspettatamente trovano l’una nell’altra qualcosa che avevano perduto o la forza per cercare di averlo di nuovo.

SAGITTARIO:  23/11 – 21/12:  grandi progressi

Entusiasmo e pensiero positivo sono la benzina che in questo periodo vi permette di filare come un bolide. Giove nel Sagittario, il motore primo di questa efficace disposizione per  buona parte dell’anno sostiene le vostre iniziative, carriere e progetti compresi. Complice uno spettacolare transito di Urano nella vostra sesta casa solare che vi promette grandi cambiamenti, aggiornamenti e nuove mansioni per un salto di qualità. Saranno comunque trasformazioni utili che vi permettono di crescere e di fare progressi proficui e redditizi.

Romantico: “Se i pesci guardassero le stelle” di Luca Ammirati. In un tempo in cui persino l’amore sembra un lusso che non possiamo permetterci, un romanzo per chi non si arrende mai e ancora si commuove davanti alla bellezza.

CAPRICORNO:  22/12 – 20/1:  giocare e vincere

Nell’ambito professionale non esitate un attimo a impegnare le vostre energie migliori per raggiungere i traguardi desiderati. E quale migliore garanzia per annunciarvi un periodo favorevole a tutto tondo? Meriti di Saturno e Plutone in Capricorno che vi rendono una roccia capace di resistere a oltranza. Ora con un portentoso stellium nel segno dei Pesci, sarà ancora più facile avviare nuove iniziative, presentare nuovi progetti, creare e scrivere una mailing list di clienti a cui inviare nuove offerte e un nuovo listino prezzi. Per voi è come giocare e vincere.

Un romanzo: “Le guarigioni di Kim Rossi Stuart. Curiosi, burberi, inafferrabili, irrisolti e romantici, oppure fragili, buffi, egoisti e testardi i personaggi di Kim Rossi Sturar si muovono nelle loro storie con andamento irregolare e imprevedibile.

AQUARIO: 21/1 – 19/2:  nuovi traguardi

Il talento da mettere a frutto, la risorsa segreta da sfoderare al bisogno, tutto ciò ti fa distinguere dalla concorrenza, grazie ad un Giove che vi promette di valorizzare le vostre capacità di collaborare, di motivare, di valorizzare le doti e le competenze altrui senza sminuire le vostre. Non solo, siete molto abili anche a intrecciare rapporti e a intrattenere relazioni lavorative scorrevoli, che vi permettono guadagni fruttuosi e proficui obiettivi. Voi non temete i cambiamenti, ne tantomeno Urano che si posizione in modo ostile, ma che vi fa un favore, nel suggerirvi nuovi mezzi per raggiungere i vostri traguardi.

Young adult: “In un solo grammo di cielo” di Chiara Iezzi. Emily è una diciassettenne orfana, silenziosa e affetta da disturbi alimentari, tutto sembra destinato a rimanere così com’è, ma grazie al teatro scoprirà una nuova forza.

PESCI:  20/2 – 20/3:  verso nuovi lidi

Se nel raggiungere i vostri traguardi vi sembra faticoso e impegnativo, la causa potrà essere un Giove dispettoso che però non potrà mai davvero scrivere la parola fine ai vostri progetti. In fondo avete un tris di poker d’assi, come Saturno, Plutone e ora Urano, dopo Marte e uno stellium di pianeti nel vostro cielo che vi guidano ad occhi chiusi verso luoghi lontani, senza preoccuparvi minimamente di Giove che vi fa spallucce. Avete tutto dalla vostra, si tratta di organizzarsi al meglio senza disperdervi in mille attività e seguirle con poco profitto. Ora è il momento di avviare quell’idea, che state coccolando da tempo, presentarla al mondo intero senza imbarazzo né sconti, ma con grande entusiasmo nel cuore.

Un romanzo: “Ti rubo la vita” di Cinzia Leone. vite rubate. Come quella di Miriam, Giuditta ed Esther. Ebree per forza, in fuga o a metà, sono donne capaci di difendere la propria identità dalle scabrose insidie degli uomini e della storia.

© Riproduzione Riservata
Commenti