Libri

Natale, 10 libri da regalare a chi ama i fumetti

Natale, 10 libri da regalare a chi ama i fumetti

I fumetti hanno “invaso” le librerie italiane, diventando delle vere e proprie opere in volumi eleganti da sfoggiare nella propria libreria. Ecco alcuni consigli da regalare a Natale…

MILANO  – Negli ultimi tempi, i fumetti hanno “invaso” le librerie italiane, diventando non più solo un “prodotto da edicola”, ma delle vere e proprie opere in volumi eleganti da sfoggiare nella propria libreria di casa. Quale miglior periodo se non quello natalizio per regalare un volume a fumetti e fare quindi un pensiero diverso dal solito classico libro? A seconda del genere, vi proponiamo 5  libri a fumetti tratti dalla vasta offerta della Sergio Bonelli Editore, storica casa editrice milanese che da qualche anno, per volere del suo attuale direttore Davide Bonelli, ha deciso di portare il marchio Bonelli anche in libreria.

 

Per chi ama l’avventura…

Tex. Oklahoma!

L’edizione definitiva di un capolavoro della narrativa western a fumetti. Un libro speciale, come l’ha definito Sergio Bonelli nell’introduzione alla prima edizione, che nasce dall’incontro tra Giancarlo Berardi, sceneggiatore che ha saputo innovare il genere, e Guglielmo etteri, che col suo segno classico e al mpo stesso incisivo è stato uno dei iù significativi disegnatori di Tex.

Io sono Zagor

Il suo vero nome è Patrick Wilding, ma gli indiani lo chiamano Za-Gor-Te-Nay, “Lo Spirito con la Scure”. Sulla Vecchia Frontiera americana della prima metà del Diciannovesimo secolo, Zagor si batte per mantenere la pace, proteggere le tribù indiane e dare la caccia ai malfattori. Un ritratto in prima persona di Zagor, l’invincibile giustiziere di Darkwood, in un appassionante percorso tra fumetto e racconto.

 

Per chi ama fantascienza/fantasy…

Nathan Never – Odissea nel futuro

Secondo appuntamento con la saga dei tecnodroidi, la trilogia fantascientifica che rappresenta un punto di svolta nel complesso universo futuribile di Nathan Never e delle serie a lui collegate, in un’edizione tutta a colori.

Dragonero – Le origini

Oltre la barriera del Vallo che separa l’Impero dalla Ctna dei Draghi, le Torri di Pietra stanno crollando sotto le spinte furiose di una forza malefica. L’Antico Divieto che incatena gli Abominii nel loro buio mondo, sta per essere infranto. Ian, membro dell’antica famiglia dei Varliedàrto, gli Uccisori di Draghi, è l’unico che può impedire alle orde degli Algenti di portare morte e distruzione nelle terre civilzzate dell’Erondár.

 

Per chi ama l’horror…

Dylan Dog. Profondo nero

L’evento dylaniato che tutti attendevano: l’incontro tra Dylan Dog e Dario Argento. Un racconto nero come la notte, nel quale il leggendario maestro dell’horror italiano interpreta le atmosfere del personaggio di Tiziano Sclavi secondo il suo stile onirico e profondamente inquietante.

Il santo venuto dall’Irlanda. Dampyr 

La leggenda di San Frediano, il monaco irlandese che divenne vescovo di Lucca, incontra la leggenda dei Dampyr Taliesin e Harlan Draka, gli implacabili ammazzavampiri nati da due Maestri della Notte!

 

Per chi ama noir/thriller…

Julia. Sognare, forse morire

Aaron Efremov, insigne professore della Hollyhock University e direttore del dipartimento di neuroscienze, conduce delle ricerche all’avanguardia sul mondo dei sogni e delle allucinazioni, servendosi di un’ardita combinazione di composti chimici e stimolazioni visive. I risultati sono strabilianti, ma quando alcuni membri della sua équipe iniziano a morire in circostanze poco chiare, il professore sembra deciso ad abbandonare la ricerca. Julia decide di vederci chiaro, sottoponendosi al trattamento sperimentale di Efremov, ma finirà in un incubo a occhi aperti.

Oltre i confini delle sfere stellate. Napoleone

Napoleone, il detective entomologo che ha tenuto banco in edicola dal 1997 al 2006, ha rappresentato una delle scommesse più ardite di Sergio Bonelli. Creato da Carlo Ambrosini, il character è costantemente in bilico tra il reale e l’onirico, tra il racconto di genere e la dissertazione colta, tra azione e riflessione.

 

Per chi ama la Storia…

Uccidete Caravaggio!

Un accurato ritratto d’epoca di Michelangelo Merisi da Caravaggio illustrato da Giampiero Casertano, con al centro la figura del grande pittore.

Sessantotto. Cani sciolti

Milano, 1968. Sei ragazzi stringono amicizia durante le prime occupazioni all’università. Seguiamo le loro vite lungo vent’anni di storia d’Italia, dalla contestazione giovanile al finire degli anni ’80, raccontando gioie, dolori e speranze di un gruppo di giovani disallineati, fuori da ogni organizzazione politica e in perenne rottura con le rispettive famiglie. Gente che non appartiene a nessuno. Cani sciolti.

Natale, 10 libri da regalare a chi ama i fumetti ultima modifica: 2018-12-04T10:42:11+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti