Nasce “Yep!”, la Netflix italiana dei fumetti

L’app creata dalla casa editrice Shockdom che porta online una biblioteca di fumetti di stili e generi differenti con protagonisti autori del fumetto italiano contemporaneo
Nasce

MILANO – Leggere in streaming centinaia di fumetti direttamente su smartphone o tablet da oggi è possibile. Nasce YEP!, l’app creata dalla casa editrice Shockdom che porta online una biblioteca di fumetti di stili e generi differenti. Oltre ad alcuni dei più importanti autori del fumetto italiano contemporaneo come Sio, Mattia Labadessa, Bigio, Giulio e Marco Rincione, Angela Vianello e Jessica Cioffi, sono in fase di produzione anche contenuti esclusivi ed inediti realizzati per YEP! da importanti firme del mondo comics. Un’offerta di alto livello e sempre più ampia che non deluderà le aspettative dei lettori.

Come funziona

Come richiede oggi il mercato, il meccanismo è molto semplice, tutto sempre disponibile online ad un prezzo fisso, accessibile a tutti: 18 euro annuali. Questo abbonamento flat permetterà agli utenti di godere di un accesso illimitato ad una imbattibile varietà di fumetti sempre e ovunque con una semplice connessione internet. Inoltre, grazie alla possibilità di effettuare il download, gli appassionati potranno scaricare i fumetti per una lettura offline.

Tempo in mobilità

“Shockdom è nata nel 2000 come prima realtà italiana a produrre fumetti digitali e siamo stati nel 2004 tra i primi editori a fare integrazione tra digitale e cartaceo. Poi, in attesa di una maggiore maturità sia tecnologica che di consumi, ci siamo concentrati sul cartaceo riuscendo a registrare tassi di crescita di oltre il 100% anno su anno. Oggi YEP! è la nostra risposta al crescente tempo speso online in mobilità, pur mantenendo le versioni su carta. Oltre ai dati che tutti conosciamo, ovvero che oltre 21 milioni di italiani navigano ogni giorno da mobile, l’evidenza della penetrazione degli smartphone e dei tablet nella quotidianità di ciascuno di noi è lampante. Basta viaggiare in treno o in metropolitana per vedere che oggi si legge, e anche molto, ma sullo smartphone!” dichiara Lucio Staiano, fondatore di Shockdom e di YEP!. “Inoltre il digitale è il canale che ci permetterà di iniziare un processo di espansione anche all’estero, infatti tra qualche mese saranno pronte le traduzioni dei fumetti in varie lingue e YEP! sbarcherà in tutto il mondo.”

Dove scaricarlo

YEP! è compatibile con tutti i dispositivi iOS e Android. L’interfaccia, semplice e intuitiva, guiderà gli abbonati tra i generi o gli autori preferiti e tutti i fumetti a catalogo saranno sempre a disposizione per infinite ore di lettura e divertimento. I fumetti saranno inoltre fruibili anche via web, con un qualsiasi browser e sistema operativo.

© Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here