Nasce Letteraria, il primo premio per opere edite in cui a giudicare sono gli studenti

Vedrà la luce nel mese di novembre la prima edizione di Letteraria, un Premio per la narrativa edita – romanzi e raccolte di racconti – attorno al quale prendono vita le Giornate di Letteraria: incontri, seminari, reading, narrazioni possibili, i cui protagonisti indiscussi sono i libri e la lettura...

Il Premio è stato istituito dall’omonima Associazione e verrà assegnato nel contesto della manifestazione Le Giornata di Letteraria, dal 31 ottobre al 2 novembre a Fano. La Giuria è composta da studenti e insegnanti delle scuole superiori

MILANO – Vedrà la luce nel mese di novembre la prima edizione di Letteraria, un Premio per la narrativa edita – romanzi e raccolte di racconti – attorno al quale prendono vita Le Giornate di Letteraria: incontri, seminari, reading, narrazioni possibili, i cui protagonisti indiscussi sono i libri e la lettura. Il Premio e la manifestazione sono stati ideati e istituiti dall’omonima Associazione.

LE GIORNATE DI LETTERARIA – Le Giornate di Letteraria, che hanno nel Premio il loro momento centrale, si svolgeranno a Fano nei giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre. Ospiteranno autori, traduttori, editori, editor e daranno spazio non solo alla letteratura, ma a tutte le forme di narrazione.

IL PREMIO – Il Premio – costituito da due sezioni distinte, una per un’opera di narrativa di un autore italiano (3.000 €) e una per il traduttore della migliore opera straniera tradotta (2.000 €), entrambe edite in Italia nel corso dell’ultimo anno – ambisce a collocarsi entro l’orizzonte dei maggiori Premi letterari nazionali dedicati alla narrativa.

GLI STUDENTI, LETTORI PRIVILEGIATI – Rispetto alle esperienze già esistenti, tuttavia, ha una connotazione nuova: si rivolge alla scuola superiore, a insegnanti e studenti quali lettori privilegiati. Perché la scuola è uno dei luoghi da cui muove la cultura e gli studenti – i lettori potenziali – coloro che possono rinnovarla.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE – Alla corrente edizione del Premio, che avrà scadenza annuale, possono partecipare tutte le opere di narrativa di autore italiano o di autore straniero tradotto, pubblicate tra il primo gennaio 2013 e il primo marzo 2014. Le opere potranno essere presentate da singoli autori, da singoli traduttori e dalle case editrici entro e non oltre il 7 marzo 2014. Per tutte le informazioni sulle condizioni di partecipazione si può consultare il sito del Premio.

LA GIURIA – Le opere saranno sottoposte al giudizio insindacabile della Giuria, costituita dai gruppi di lettura formati da studenti e insegnanti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado della Provincia di Pesaro e Urbino. Ogni gruppo di lettura, dopo avere letto e valutato le opere pervenute, stila la propria classifica.
Le singole classifiche pervengono alla Segreteria del Premio che procede a raccogliere ed incrociare i dati e a redigere le classifiche definitive delle cinquine finaliste (una per la narrativa italiana e una per la narrativa straniera in traduzione), che verranno annunciate durante la serata di premiazione delle opere vincitrici.
A questi gruppi di lettura è dedicata una matinée all’interno delle Giornate del Premio e una menzione speciale verrà assegnata alla migliore recensione prodotta dagli studenti.

LA PREMIAZIONE –Ogni sezione avrà un unico vincitore che verrà reso noto nel corso della serata di Premiazione, il 1 novembre 2014, nell’ambito de Le Giornate del Premio Letteraria.
I premi saranno consegnati esclusivamente nelle mani dell’autore e del traduttore premiati.

L’ASSOCIAZIONE E LA SEGRETERIA DEL PREMIO – Letteraria nasce dall’incontro di alcuni appassionati lettori convinti che i libri e la lettura siano i soli strumenti di formazione di una coscienza critica e di rinnovamento culturale del Paese. Per promuoverli e diffonderli, è nata l’associazione Letteraria e, con essa, il Premio e le Giornate.
Della segreteria del Premio fanno parte Genni Ceresani (redattore editoriale), Gino Cecchini (insegnante), Maura Maioli (scrittrice). L’Associazione Letteraria è aperta a chiunque coltivi la passione per la lettura, la letteratura e, più in generale, la cultura espressa in tutte le forme di narrazione possibili.

ENTI PROMOTORI – La manifestazione è ideata dall’Associazione Letteraria e realizzata in collaborazione con Confcommercio PU, Riviera Incoming T.O., e con il Patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino e del Comune di Fano, e si svolgerà nelle giornate di venerdì 31 ottobre, sabato 1 e domenica 2 novembre 2014.
Il Premio è stato istituito dall’Associazione Letteraria in partenariato con la Confcommercio della Provincia di Pesaro e Urbino, e con il Patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino e del Comune di Fano.

25 gennaio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti