Sei qui: Home » Libri » McDonald’s, libri al posto dei giochi negli Happy Meal
Promozione della lettura

McDonald’s, libri al posto dei giochi negli Happy Meal

Fino al 15 febbraio McDonald's, in America, ha deciso di sostituire i giocattolini degli "Happy Meal" con dei libri per bambini

MILANO – Libri al posto dei giochi negli Happy Meal. E’ l’ultima trovata di McDonald’s che, fino al 15 febbraio, inserirà un libro all’interno del famoso menù per bambini. I punti vendita americani hanno sostituito i giocattoli che di solito accompagnano gli Happy Meals (ad esempio un pupazzetto di Hello Kitty o un personaggio di Star Wars) con dei libri, uno per ogni confezione dello storico menù.

.

L’INIZIATIVA – McDonald’s si impegna per la promozione della lettura. L’attenzione si sposta sull’attenzione della crescita dei bambini grazie alla diffusione di libri per i più piccoli. Ogni libro segue il tema di San Valentino e sono 4 i titoli che i ragazzini possono trovare, “Clark the Shark Takes Heart” di Bruce Hale, “Happy Valentine’s Day, Mouse!” di Laura Numeroff e Felicia Bond e “Pete the Cat: Valentine’s Day Is Cool” di Kimberly e James Dean.  È il quarto anno consecutivo che questa campagna viene riproposta in collaborazione con la “Reading Is Fundamental (RIF), un’associazione statunitense votata all’alfabetizzazione dei bambini.

.

L’OBIETTIVO – Il principale traguardo di Mc Donald’s Usa è quello di donare un libro a tutti i ragazzi al di sotto dei 12 anni, sforzo che si traduce nell’impegno a donare più di 50 milioni di libri entro la  fine dell’anno. Un numero così elevato si spiega ed è raggiungile solo per la presenza capillare sul territorio e all’utilizzo quotidiano di questo tipo di Fast Food da parte degli americani. I genitori saranno sicuramente felici per questa fantastica iniziativa, forse i bambini all’inizio un po’ meno, ma ben presto si lasceranno trascinare dalle divertenti storie raccontate nei libri. Non è detto che McDonald’s non decida, tra l’altro, di replicare l’iniziativa anche in altri Paesi.

.

© Riproduzione Riservata