Frasi per incentivare alla lettura

“Leggere di più”, il buon proposito per il 2016

C'è chi, per il nuovo anno, vorrebbe liberarsi di un vizio e in un'Italia dove si legge molto poco, un buon proposito per tutti per questo 2016 sarebbe quello di passare più tempo sui libri
"Leggere di più", il buon proposito per il 2016

MILANO – C’è chi, per il nuovo anno, vorrebbe liberarsi di un vizio (il fumo, i dolci, o magari il bere); c’è chi, invece, spera di riuscire finalmente a prendersi una vacanza. In un’Italia dove si legge molto poco, un buon proposito per tutti per questo 2016 sarebbe quello di passare più tempo sui libri. Ecco dieci citazioni di scrittori e saggisti per incentivarci in questo buon proposito. Dieci citazioni che rimarcano l’importanza della lettura.

Clicca qui per leggere visitare gli aforismi sul nostro sito !

.

“Nessun vascello c’è che come un libro possa portarci in contrade lontane.”

(Emily Dickinson)

.

“La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno.”

(Francis de Croisset)

.

“I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale.”

(Amos Oz)

.

“Non leggete come fanno i bambini per divertirvi,o,come gli ambiziosi per istruirvi. No, leggete per vivere. -Non leggete come fanno i bambini per divertirvi,o,come gli ambiziosi per istruirvi. No, leggete per vivere.”

(Gustave Flaubert)

.

“Ascoltare qualcuno che legge ad alta voce è molto diverso che leggere in silenzio. Quando leggi, puoi fermarti o sorvolare sulle frasi: il tempo sei tu che lo decidi. Quando è un latro che legge è difficile far coincidere la tua attenzione col tempo della sua lettura: la voce va troppo svelta o troppo piano.”

(Italo Calvino)

.

“Non dobbiamo leggere per dimenticare noi stessi e la nostra vita quotidiana, ma al contrario, per impossessarci nuovamente, con mano ferma, con maggiore consapevolezza e maturità, della nostra vita.”

(Hermann Hesse)

.

“Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.”

(Virginia Woolf)

.

“Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore e’ soltanto una specie di strumento ottico che e’ offerto al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso.”

(Marcel Proust)

  .

“Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.”

(Daniel Pennac)

.

“Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi.”

(Franz Kafka)

 

© Riproduzione Riservata
Commenti