illustrazioni segrete

Le illustrazioni nascoste nei libri antichi

Molte opere letterarie antiche “nascondono” illustrazioni a occhio nudo che possono essere visualizzate solo se le pagine sono piegate a ventaglio. Vediamole insieme
Le illustrazioni nascoste nei libri antichi

MILANO – Quando si ispezionano da vicino le cose, spesso è possibile trovare messaggi segreti interessanti, invisibili a prima vista. Questo è vero anche per il bordo anteriore dei libri antichi, con illustrazioni effettuate sui bordi delle pagine. Molte opere letterarie “nascondono” queste illustrazioni a occhio nudo e possono essere visualizzate solo se le pagine sono piegate a ventaglio.

LIBRI ANTICHI – Da studi di ricerca è emerso che i primi dipinti con messaggi ed illustrazioni nascosti sul bordo anteriore dei libri risalgono a prima del X secolo, ma le prime versioni conosciute sono del 1649. In un primo tempo questi dipinti erano per lo più disegni decorativi araldici, ma intorno al 1750 il tema di queste illustrazioni sono cambiate in paesaggi, ritratti e scene religiose. Di solito, l’oggetto di un dipinto sul bordo anteriore è strettamente legato al libro.

© Riproduzione Riservata