Sei qui: Home » Libri » Biblioteche » ”La stanza di Elsa Morante” torna a vivere grazie al progetto Spazi900, da domani alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
LIBRI - Spazi900, ''La stanza di Elsa Morante''

”La stanza di Elsa Morante” torna a vivere grazie al progetto Spazi900, da domani alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Due spazi per i maestri del nostro ‘900 letterario: martedì 10 febbraio alle 16 presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Viale Castro Pretorio, 105) si inaugura Spazi900, un luogo di incontro fra passato e presente...

Si inaugura domani l’iniziativa Spazi900, un luogo di incontro tra passato e presente della scrittura e della letteratura

 
ROMA – Due spazi per i maestri del nostro ‘900 letterario: martedì 10 febbraio alle 16 presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Viale Castro Pretorio, 105) si inaugura Spazi900, un luogo di incontro fra passato e presente all’interno di uno dei poli più significativi e apprezzati per gli studi e la ricerca sulla letteratura italiana contemporanea. Sarà presente il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini. Il progetto, ideato dal Direttore della Biblioteca Nazionale Andrea De Pasquale e sostenuto dal Direttore Generale Biblioteche e Istituti culturali Rossana Rummo, punta a valorizzare le ricche raccolte librarie e archivistiche dei grandi scrittori italiani del secolo scorso, da Gabriele D’Annunzio ai Novissimi, da Luigi Pirandello a Pier Paolo Pasolini, grazie a percorsi tematici ed esperienze di lettura che ne restituiscano i contenuti in modi nuovi e coinvolgenti.

 
ELSA MORANTE – L’area espositiva di Spazi900 si compone di due parti: uno spazio permanente dedicato a Elsa Morante, La stanza di Elsa, con suggestive ricostruzioni del suo laboratorio di scrittura, e uno spazio per le esposizioni temporanee, la Galleria, che fino al 31 maggio ospita la mostra 900 in 8 tempi, dedicata a poeti e scrittori che hanno segnato il XX secolo. Nell’area museale è presente uno spazio audiovisivo per la visione di filmati d’autore o tratti dalle Teche Rai, relativi agli scrittori del Novecento. E non solo: i visitatori potranno approfondire tutti i contenuti su formati digitali sfogliabili attraverso 4 totem touch screen di ultimissima generazione.

 
SPAZI900 – Spazi900 è un progetto ricco di potenzialità e dinamismo, che si propone come base per sviluppare e promuovere attività didattiche, laboratori, iniziative di promozione culturale, incontri letterari e circoli di lettura, diventando inoltre uno stabile punto di riferimento per quegli autori o eredi che intendano lasciare alle istituzioni pubbliche il loro patrimonio di carte.

 

 

 
9 febbraio 2015

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti anche:
Addio a Valerio Evangelisti, è morto il maestro del fantasy
Addio a Valerio Evangelisti, è morto il maestro del fantasy

Dopo una lunga malattia è morto lo scrittore di libri fantasy Valerio Evangelisti, conosciuto soprattutto per il ciclo di romanzi dell'inquisitore Nicolas Eymerich

“Tieni chi ami vicino a te” di G.G. Marquez, la poesia per chi amiamo
"Tieni chi ami vicino a te" di G.G. Marquez, la poesia per chi amiamo

"Tieni chi ami vicino a te" è una poesia di Gabriel Garcia Marquez. Parla degli affetti e delle persone che dobbiamo tenerci accanto.

Perché la Russia invade l’Ucraina, rileggere il passato per capire il presente
Perché la Russia invade l'Ucraina, rileggere il passato per capire il presente

Lo scrittore Ettore Cinnella, con il contributo dell'editore Dellaporta, ci aiuta a ripercorrere le principali tappe della storia per capire perché la Russia oggi invade l'Ucraina.

Ucraina, l’appello dell’AIE: “Si alzi la voce critica del mondo della cultura”
Ucraina, l'appello dell'AIE: "Si alzi la voce critica del mondo della cultura"

L’Associazione Italiana Editori (AIE) esprime al sua solidarietà all'Ucraina e al suo popolo nel giorno dell’invasione da parte delle forze armate russe e chiede ad alta voce l'intervento del mondo della cultura.

Crisi Ucraina, 5 scrittori ucraini che si sono opposti alla Russia
Crisi Ucraina, 5 scrittori ucraini che si sono opposti alla Russia

Scopriamo 5 scrittori e poeti ucraini che attraverso le loro opere hanno voluto rivendicare l'identità della propria nazione nei confronti di chi tentava di opprimere la loro terra, in particolare i russi. 

Raymond Carver e Tess Gallagher, un amore tra racconti e poesie
raymond-carver-tess-gallagher-amore-1201-568

Quello tra lo scrittore Raymond Carver e la poetessa Tess Gallagher fu un amore inaspettato, ma tanto desiderato

© Riproduzione Riservata