Sei qui: Home » Libri » La scuola Holden diventa la prima Università della Scrittura
Università della scrittura

La scuola Holden diventa la prima Università della Scrittura

La Scuola Holden, fondata da Alessandro Baricco nel 1994 con sede a Torino, diventerà la prima Università della Scrittura d'Italia

MILANO – Si può imparare a scrivere bene? Secondo Alessandro Baricco sì. La Scuola Holden è nata come scuola di scrittura creativa nel 1994, e ora diventerà la prima Università della Scrittura in Italia, e una delle poche in Europa.

La Scuola Holden

Alessandro Baricco ha fondato la Scuola Holden Storytelling and Performing Arts assieme a quattro collaboratori nel 1994. È attualmente una scuola di scrittura articolata in diversi insegnamenti della durata di due anni indirizzati a studenti di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Le aree di insegnamento spaziano dalla comunicazione di impresa, allo storytelling, alla scrittura per cinema e tv. Dal 2013 ha acquisito una nuova e più ampia sede nell’ex-Arsenale Militare di Torino.

Da Scuola di Scrittura a Università

L’ambizione di Alessandro Baricco, fondatore e attualmente direttore della Scuola Holden, è trasformale la Scuola in una vera e propria università di scrittura, la prima in Italia e una delle pochissime in Europa. Spesso si pensa alla scrittura, soprattutto quella creativa, come a un talento frutto del genio, impossibile da categorizzare e sistematizzare in un insegnamento. La scrittura, invece, può essere allenata e fatta fiorire attraverso la consuetudine e l’insegnamento professionale e, d’ora in poi, universitario. Nella maggior parte delle Università americane sono già presenti dei corsi di scrittura, tenuti da scrittori e narratori affermati. La scommessa di Baricco è trasferire questa mentalità anche in Italia, investendo sulla formazione dei giovani narratori e scrittori del futuro.

 

© Riproduzione Riservata