Sei qui: Home » Libri » La forza che si muove, una storia di speranza per superare i propri limiti
libri da leggere

La forza che si muove, una storia di speranza per superare i propri limiti

"La forza che ci muove. Diario di un bimbo ostinato" è un libro pieno di speranza che vuole sensibilizzare il lettore sul tema della disabilità e più in generale sul superamento dei limiti personali.

La forza che ci muove. Diario di un bimbo ostinato” è una piccola storia di speranza e coraggio che fa riflettere e commuovere. Una lettura che esprime positività e vuole sensibilizzare il lettore sul tema della disabilità e più in generale sul superamento dei limiti personali.

Storia di disabilità e speranza

Il diario, narrato dalla viva voce del protagonista, ripercorre la vicenda realmente accaduta a Tancredi, un bimbo che a causa di una negligenza medica ha subito una grave asfissia alla nascita.

Da prima di venire al mondo fino al compimento dei 18 mesi, Tancredi accompagna il lettore lungo il suo percorso di rinascita. Racconta il drammatico confronto con il destino ingiusto con cui è costretto a misurarsi e testimonia la sua sfida affrontata con tenace ottimismo, la determinazione dei genitori, la bellezza di vivere.

L’entusiasmo contagioso che lo anima lo porta a sognare per sé stesso, anche nel buio di un presente in apparenza senza soluzioni, un futuro radioso.

Andare oltre i limiti

La voce di Tancredi con levità e sentimento incoraggia tutti ad andare sempre e comunque avanti, anche se i sentieri sono accidentati perché per realizzare un futuro migliore occorre volontà e visione, capacità di guardare “oltre”.

Oltre i limiti, oltre le difficoltà, oltre le disabilità, anche oltre sé stessi se occorre, e non mollare mai.

© Riproduzione Riservata