Jules Renard, le frasi e gli aforismi celebri

Il 22 febbraio del 1864 nasceva Jules Renard, importante scrittore francese, drammaturgo e critico letterario. Ecco i suoi aforismi migliori
Jules Renard, le frasi e gli aforismi celebri

MILANO – Il 22 febbraio del 1864 nasceva a Châlons-du-Maine Jules Renard. È stato un importante scrittore francese, oltre che drammaturgo e critico letterario. Lo ricordiamo attraverso i suoi aforismi più celebri.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi dell’autore ! 

.

  • “Quando penso a tutti i libri che mi restano da leggere, ho la certezza d’essere ancora felice.”

.

 

  • “Ci sono momenti in cui tutto va per il verso giusto. Non occorre spaventarsi. Sono momenti che passano.”

.

  • “L’esperienza è un regalo utile che non serve a nulla.”

.

  • “L’ironia è il pudore dell’umanità.”

.

  • “La paura della noia è la sola scusa del lavoro.”

.

  • “Un uomo di carattere non ha un buon carattere.”

.

  • “Si hanno vent’anni dai quindici ai trent’anni.”

.

  • “Le più belle pagine sulla campagna si scrivono in piena città.”

.

  • “Cercate il ridicolo in tutto, lo troverete.”

.

  • “L’uomo davvero libero è colui che sa rifiutare un invito a cena senza fornire pretesti.”

 .

© Riproduzione Riservata