Un libro per Loris

“Il regno di Mav”, un libro per aiutare il piccolo Loris

Una storia scritta a quattro mani i cui ricavi serviranno per aiutare il piccolo Loris, colpito da una terribile emorragia
"Il regno di Mav", un libro per aiutare il piccolo Loris

MILANO – “Si pensava a come rendere una favola la sua storia in  modo che potesse essere comprensibile anche ai più piccoli.” Parla Elisa, una delle 4 persone che ha partecipato al progetto “Il Regno di Mav“, un libro scritto per aiutare il piccolo Loris, colpito da una terribile emorragia che oggi non gli permette di parlare e di mangiare. Per conoscere meglio la storia del piccolo Loris e per apprendere i dettagli di questa fantastica iniziativa abbiamo parlato con Elisa che si è fatta portavoce di tutti quelli che hanno partecipato alla stesura del libro. Ecco l’intervista completa.

.

Non solo un libro. Come nasce il progetto “Il regno di Mav”?

Una sera di settembre, durante il corso di scrittura creativa, si parlava di Loris, del suo cammino; Alessia, che aveva già scritto in passato un libro per aiutare Loris, propose al gruppo di fare un progetto simile; Si pensava a come rendere una favola la sua storia in  modo che potesse essere comprensibile anche ai più piccoli. Ci siamo immaginati un mondo fantastico, un regno dove un RE malvagio aveva portato via tutti i colori e i sogni. Toccherà a Loris ricolorare il suo mondo e recuperare la magia che il perfido MAV aveva portato via.

.

Che tipo di racconti troviamo all’interno de “Il regno di Mav”?

Tommaso, Laura, Elisa e Alessia hanno dedicato tempo, sfruttato tutta la loro immaginazione per creare questo Libro. Insieme hanno deciso di far illustrare la copertina e vari personaggi all’interno del libro ad Elisa, che ha una innata passione per il disegno. Il Libro è composto da 12 favole scritte e inventate da Loro; 2 favole all’interno sono state  cedute da terzi.  La Favola ”IL REGNO DI MAV” è stata scritta a 4 penne, ognuno di loro ha descritto uno dei mondi da cui passa Loris; senza parlarsi troppo di quello che ognuno scriveva sono riusciti a creare un filo continuo senza far perdere il senso della storia.

.

Cos’è la Mav?

MAV=MALFORMAZIONE ARTERO-VENOSA. E’ un groviglio di arterie e vene connesse tra loro senza la normale interposizione dei capillari. Il sangue che scorre nei vasi anomali si muove velocemente e raggiunge le vene con una pressione  molto elevata, in quanto i capillari non possono diminuirne la velocità. Le vene di conseguenza si dilatano e le loro pareti possono rompersi determinando un’emorragia  cerebrale. Non ci sono cause identificabili, non sono ereditarie. Loris è Stato colpito da questa terribile emorragia all’età di 2 anni e mezzo. Il piccolo era nel suo lettino, alle cinque del mattino si sveglia e chiama la mamma, che prontamente va a prenderlo per metterlo nel lettone, come ogni notte… eppure quella notte non si è conclusa con una dormita tra le braccia di mamma, ma con una corsa in ospedale. Era in coma. Non sapevano se ce l’avrebbe fatta. Un mese di coma e quattro in stato vegetativo per poi essere in minima coscienza. Oggi Loris è cosciente, ma rallentato in tutto. Ha una tetraparesi spastica del corpo e un’emiparesi facciale. Non parla e non mangia, infatti è tracheotomizzato ed ha una peg. La meta è l’autosufficienza.

.

Oltre ad acquistare il libro, cosa si può fare per aiutare il piccolo Loris?

Loris si può aiutare in diversi modi. Tramite l’iscrizione all’ASSOCIAZIONE ONLUS ”IL CAMMINO DI LORIS” (5€ ANNUALI) o tramite un bonifico: IBAN IT66F0558433840000000002912. Ovviamente anche tutti i ricavi derivati dalla vendita del libro saranno destinati a Loris. Infine, un’altra opzione si concretizza con il 5xmille all’associazione ”IL CAMMINO DI LORIS”. Seguite la pagina su fb per partecipare ai vari eventi benefici.

© Riproduzione Riservata
Commenti