In evidenza

Il racconto dell’ancella, Margart Atwood annuncia il sequel

margaret atwood racconto ancella sequel sentimenti

Margaret Atwood conferma, Il racconto dell’ancella, il romanzo da cui è stata tratta la celeberrima serie The handmaid’s Tale, avrà presto un seguito…

MILANO – È ufficiale: Il racconto dell’ancella, il bestseller di Margaret Atwood da cui è stata tratta la celeberrima serie The Handmaid’s Tale avrà un seguito. A dichiararlo è l’autrice stessa tramite la sua casa editrice Penguin Random House.

L’annuncio del sequel

Mercoledì mattina la casa editrice Penguin Random House ha annunciato che Margaret Atwood ha già ultimato il sequel de Il racconto dell’ancella, il cui titolo – per ora disponibile solo in inglese – sarà The Testaments, ovvero “I testamenti”. Il libro sarà pubblicato il 10 settembre 2019 in Canada e negli Stati Uniti, ma ancora dobbiamo attendere per la data di pubblicazione italiana. Sappiamo invece che sarà ambientato 15 anni dopo la scena finale de “Il racconto dell’ancella, e sarà narrato da tre personaggi femminili. Nel comunicato stampa la Atwood scrive: «Cari lettori, tutto quello che mi avete chiesto su Gilead e le sue vicende interiori è stato l’ispirazione per questo nuovo libro. O meglio, quasi tutto. L’altra fonte di ispirazione è il mondo nel quale viviamo».

Il racconto dell’ancella

Il racconto dell’ancella è un romanzo distopico pubblicato nel 1985, sicuramente uno dei romanzi distopici di maggior successo nella storia della letteratura. Dalla data di pubblicazione ad oggi si calcola che abbia venduto più di 8 milioni di copie solo in lingua inglese. Il nuovo La storia è ambientata in un indefinito futuro prossimo, nella fittizia Repubblica di Gilead, uno stato totalitario nel quale le donne vivono in un regime di totale sottomissione rispetto al genere maschile. Alcune sono costrette a servire da “ancelle” degli uomini, e vengono obbligate a generare figli per la classe dirigente. La protagonista del romanzo è una di queste ancelle, Offred, costretta a scegliere se partorire un figlio per il Comandante o essere condannata a morte.

Il successo recente

Il romanzo ha avuto un ritorno di successo negli scorsi anni, quando a partire dal 2016 è diventato uno dei romanzi simbolo della resistenza anti-Trump. La Atwood stessa ha rilasciato numerose dichiarazioni in cui condannava l’operato di Trump e denunciava gli abusi e le ineguaglianze politiche e sociali nei confronti delle donne. La fortunatissima serie andata in onda negli USA su Hulu e in Italia su TimVision ha indubbiamente incrementato il successo del romanzo, ed è stato proprio per rispondere alle innumerevoli richieste dei fan che la Atwood ha deciso di scriverne il seguito.

 

Il racconto dell’ancella, Margart Atwood annuncia il sequel ultima modifica: 2018-12-02T09:20:59+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti