I libri consigliati per le persone introverse

Ci sono protagonisti che attraverso le loro storie, arrivano a colpire dritti i vostri sentimenti lasciandovi quelle che sono vere e proprie lezioni di vita
I libri consigliati per le persone introverse

MILANO – Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, almeno metà della popolazione mondiale è introversa. Capita a molti poi di attraversare alcuni momenti della propria vita in cui ci si chiude a riccio, ascoltando solo se stessi. Se mentre leggete queste righe, sentite di appartenere al mondo degli introversi, sappiate che non c’è meglio di un buon libro per darvi la giusta carica emotiva. Ci sono protagonisti che attraverso le loro storie, arrivano a colpire dritti i vostri sentimenti lasciandovi quelle che sono vere e proprie lezioni di vita. Vediamo allora quali sono i libri consigliati da Pop Sugar.

Wild di Cheryl Strayed

Dopo la morte prematura della madre, la deludente fine del suo matrimonio, una giovinezza confusa e difficile, Cheryl a soli ventisei anni si ritrova con la vita sconvolta. Decisa a dare un senso alla sua vita, inizierà ad attraversare a piedi l’America selvaggia per oltre quattromila chilometri trovandosi a fronteggiare ogni ostaolo. Una storia di avventura e formazione, di paura e coraggio, di fuga e rinascita.

Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro

Kathy, Tommy e Ruth vivono in un collegio, Hailsham, immerso nella campagna inglese. Non hanno genitori e crescono insieme ai compagni, accuditi da un gruppo di tutori che si occupano della loro educazione. Non lasciarmi è prima di tutto una grande storia d’amore. È uno di quei libri che agiscono sul lettore come lenti d’ingrandimento: facendogli percepire in modo intenso la fragilità e la finitezza di qualunque vita.

L’eleganza del riccio di Muriel Barbery

Renée è una coltissima autodidatta, che adora l’arte, la filosofia, la musica, la cultura giapponese. Paloma è una dodicenne geniale, brillante e fin troppo lucida che, stanca di vivere, ha deciso di farla finita. Due personaggi in incognito questi descritti nel libro, diversi eppure accomunati dallo sguardo ironicamente disincantato e pensano di nascondere la loro vera essenza a un mondo che non li accetta.

Fangirl di Rainbow Rowell

Approdata all’università la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fanfiction di cui migliaia di fan attendono il seguito. Ma una compagna di stanza, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fanfiction siano solo un plagio e un affascinante aspirante scrittore che vuole lavorare con lei, obbligheranno la protagonista del libro ad affrontare la sua nuova vita.

Nelle terre estreme di Jon Krakuer

Nell’aprile del 1992 Chris McCandless si incamminò da solo negli immensi spazi selvaggi dell’Alaska. Due anni prima, terminati gli studi, aveva abbandonato tutti i suoi averi e donato i suoi risparmi in beneficenza: voleva lasciare la civiltà per immergersi nella natura. Questo libro, in cui Krakauer cerca di capire cosa può aver spinto Chris a ricercare uno stato di purezza assoluta a contatto con una natura incontaminata, è il risultato di tre anni di ricerche.

© Riproduzione Riservata