La collana

I Distillati, i bestseller concentrati in meno della metà delle pagine

Non un riassunto, ma l’essenziale di un’opera, capace di mantenere inalterata l’atmosfera, le emozioni, la suspense e lo stile dell’autore
Nascono i Distillati, i bestseller concentrati in meno della metà delle pagine

MILANO – Offrire il piacere della lettura anche a chi crede di non avere tempo da dedicare a un romanzo. E’ questa la missione con cui nascono i Distillati, i bestseller del nostro tempo riproposto dalla casa editrice Centauria in un’edizione “concentrata” in meno della metà delle pagine dell’originale. Non un riassunto, ma l’essenziale di un’opera, capace di mantenere inalterata l’atmosfera, le emozioni, la suspense e lo stile dell’autore.

 

I PROTAGONISTI – Da Stieg Larsson a Margaret Mazzantini, da Paolo Giordano a Nicholas Sparks, da John Grisham a John Green, il meglio della narrativa mondiale è stato scelto e distillato per offrire l’essenziale ai lettori. Un’occasione unica per vivere il piacere della lettura senza perdere nulla della trama o della piacevolezza del racconto. Ogni mese due avvincenti romanzi di successo.

 

IL CUORE DEL ROMANZO – La lettura è un piacere però che deve vincere la concorrenza di molti altri piaceri, di molti altri impegni. E per alcuni lettori il vero fattore discriminante è il tempo necessario, che pensiamo di non avere. Per questo nascono i Distillati: per far si che le emozioni uniche di un libro occupino meno della metà delle pagine dell’originale. Nei Distillati, lo stile, le frasi, i personaggi, i colpi di scena, le emozioni sono sempre quelli dell’autore: in un Distillato c’è il cuore del romanzo, che dunque può essere letto nel tempo che dedicheremmo a un film o a una miniserie TV.

© Riproduzione Riservata
Commenti