Critici

Giuseppe Di Piazza, ”Paolo Borsellino era un uomo di legge e ordine”

Giuseppe Di Piazza, ''Paolo Borsellino era un uomo di legge ed ordine''

In occasione dell’anniversario della strage di via d’Amelio, ecco il personale e toccante ricordo da parte del giornalista e scrittore palermitano nei confronti di Paolo Borsellino…

MILANO – “Un uomo con il forte senso dello Stato, capace di applicare con correttezza le leggi, nel rispetto di tutti. Era questo Paolo Borsellino secondo il giornalista e scrittore palermitano Giuseppe Di Piazza.  A distanza di 26 anni dalla strage di via D’Amelio, in questa intervista Giuseppe Di Piazza ci spiega cosa ha rappresentato per l’Italia una figura come quella del magistrato Borsellino.

 

Chi era Paolo Borsellino?

Paolo Borsellino è stato un grandissimo servitore dello Stato. Aveva il senso della Repubblica dentro di sé, era “un uomo di legge ed ordine” come si direbbe nei paesi anglosassoni. Borsellino serviva la legge con un’assoluta onestà. Insieme con Giovanni Falcone ha rappresentato la severità e la giustizia nella nostra terra.

 

Come è possibile ricordarlo oggi, andando oltre la retorica?

Andando oltre la retorica, si può dire che Borsellino era un uomo di una Destra nobile, che aveva un forte senso dello Stato, sapendo applicare con correttezza le leggi e che rispettava tutti. Io vedo adesso avanzare nel nostro Paese una destra che urla, che non ha rispetto die più deboli in molti casi.

 

Come commenterebbe Paolo Borsellino la situazione politica e sociale dell’Italia oggi?

Non voglio immaginare cosa avrebbe detto Borsellino oggi, ma credo che qualche dubbio su certi atteggiamenti lo avrebbe avuto, non sarebbe stato sicuramente contento di tutto ciò che sta accadendo oggi. Nel nostro Paese, al di la della retorica, c’è stata una Destra di stampo europeo, non certamente fascista, che riconosceva certi valori. Borsellino di quella destra faceva parte, sapeva riconoscere cosa era uno Stato di diritto e in cosa consiste la difesa delle parti più deboli della propria nazione.

Giuseppe Di Piazza, ”Paolo Borsellino era un uomo di legge e ordine” ultima modifica: 2018-07-19T09:15:41+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags