LIBRI - Intervista al vincitore uscente del premio letterario

Giorgio Fontana, “Vincere il Premio Campiello cambia la vita di uno scrittore”

Come è nata la sua passione per la lettura? Quali libri ed autori hanno influenzato la sua vena artistica di scrittore? Ce lo spiega il giovane autore del libro “Morte di un uomo felice” in questa intervista.
Giorgio Fontana, “Vincere il Premio Campiello cambia la vita di uno scrittore”

MILANO – “Una grossa pacca sulla spalla, una grande mano sia in termini di vendite che di visibilità. Adesso si tratta di continuare ad essere all’altezza”. Ha rappresentato questo la vittoria del Premio Campiello 2014 per Giorgio Fontana, tra i protagonisti del Festival della Mente di Sarzana. Come è nata la sua passione per la lettura? Quali libri ed autori hanno influenzato la sua vena artistica di scrittore? Ce lo spiega il giovane autore del libro “Morte di un uomo felice” in questa intervista.

9 settembre 2015

© Riproduzione Riservata
Commenti