Biblioteche del mondo

Germania, alla scoperta della biblioteca del monastero Wiblingen

Fu costruita per ospitare all'interno del monastero i tesori della sapienza e della scienza
Germania, ecco la biblioteca del monastero Wiblingen

MILANO – L’Abbazzia e il Monastero Wiblingen rappresentano l’ultimo esempio e capolavoro del Barocco nell’Alta Svevia. La biblioteca è considerata uno degli esempi più importanti di stile rococò.

.

L’ABBAZIA – Fondato nel 1093 dai nobili Hartmann e Otto Von Kickberg, il monastero fu abitato fin dall’inizio dai monaci benedettini. Nel 1714 iniziarono i progetti di ristrutturazione che trasformarono l’intero complesso in un capolavoro di arte barocca. La Chiesa del Monastero ha delle dimensioni incredibili, 72 metri di lunghezza e 27 di larghezza.

.

LA BIBLIOTECA – La Biblioteca del monastero fu completata nel 1744 e rappresenta uno degli esempi più affascinanti di barocco in tutta la Germania. E’ ritenuta una delle più belle biblioteche del mondo grazie agli eccezionali elementi ornamentali, completano il quadro le statue e gli affreschi che illuminano tutta la stanza. Concepita per “custodire i tesori della sapienza e della scienza”, conferisce a tutto il complesso un’atmosfera e un’estetica favolesca.

.

© Riproduzione Riservata
Commenti