Alberto Angela e AstroSamanta a Il Salone del Libro di Torino

Curiosi di sapere cosa ci riserverà quest'anno il Salone del Libro di Torino? Dal 9 al 13 maggio tanti eventi e incontri con ospiti interessanti
Alberto Angela e AstroSamanta a Il Salone del Libro di Torino

MILANO – Il Salone del Libro di Torino è l’evento più atteso dal mondo del libro in quanto costituisce la vera occasione per confrontarsi con grandi scrittori e pensatori della nostra epoca (ma non solo). Dal 9 al 13 maggio nel vasto spazio offerto da Lingotto Fiere si terranno tanti incontri e momenti di scambio a tema “Il gioco del mondo“: è proprio questo il tema di quest’anno, ossia ibridazioni e identità, felicità e crisi, logiche e irrazionalità, evoluzioni e battute d’arresto. Il contemporaneo viene descritto nelle sue tensioni, controversie e speranze attraverso la pluralità delle voci e visioni di scrittori, scienziati, giornalisti, artisti, registi.

Tanti ospiti

Quest’anno Il Salone del Libro di Torino si contraddistingue per essere più fluido ed eterogeneo, abbracciando differenti ambiti: dalla musica, al food, alla scienza, alla società. Ecco che dunque saranno presenti il più grande divulgatore scientifico italiano Alberto Angela, l’astronauta Samanta Cristoforetti, il trapper Achille Lauro e il rapper Frankie Hi-NRG, i genitori di Giulio Regeni Paola, Mimmo LucanoLuciana Litizzetto e Pif, Roberto Saviano, Jovanotti, Stefano Benni, Erri De Luca, Luis Sepúlveda, Danny Goldberg l’ex manager dei Nirvana che racconterà cosa sono stati il grunge, la scena di Seattle e lo spirito dell’intera epoca in occasione dei venticinque anni dalla morte di Kurt Cobain.


Inoltre sono in programma anche incontri a proposito di serie TV curati da Francesco Pacifico, che dialogherà con registi particolarmente vicini all’esperienza letteraria e che hanno segnato l’immaginario. Atteso Abel Ferrara, autore di film leggendari come Il cattivo tenente, Ultracorpi, Fratelli e l’ultimo, Pasolini, con Willem Defoe nei panni del poeta corsaro.
Saverio Costanzo, invece, è una delle voci del grande incontro dedicato a Elena Ferrante, arricchito dalle letture di Alba Rohrwacher e dalla presenza del critico letterario Goffredo Fofi. Inoltre grazie a Fox Networks Group Italy, nei giorni della fiera, un evento speciale per festeggiare i 30 anni dei Simpson con scrittori italiani cresciuti negli anni Novanta.
Non poteva mancare Black Mirror. Della serie cult parleranno Francesco Pacifico e Fabio Chiusi per fare il punto su una delle più influenti narrazioni dei nostri giorni. La distopia è un rito o una necessità dolorosa?
Inoltre, laF – tv di Feltrinelli (135 di Sky) sarà presente al Salone con il format speciale Effe come Festival, presidio social che punta a coinvolgere la community degli amanti della cultura attraverso gli strumenti della rete.

Libri e scienza: Alberto Angela e Samanta Cristoforetti

Sarà a Torino Alberto Angela, il più grande divulgatore scientifico italiano degli ultimi anni
con Cleopatra (HarperCollins); Samantha Cristoforetti racconterà la vita nello spazio a
partire da Diario di un’apprendista astronauta (La nave di Teseo); Linda Raimondo, che a
19 anni ha già partecipato ad alcune esercitazioni dell’ESA – The European Space Agency, ci
svelerà la sua voglia di partire.

Arriverà Giacomo Rizzolatti, considerato l’autore di una delle principali scoperte nel campo delle neuroscienze degli ultimi decenni, in dialogo con Corrado Sinigaglia: punto di partenza il saggio Specchi nel cervello (Raffaello Cortina). E ancora, Guido Tonelli, ordinario di Fisica, portavoce dell’esperimento CMS presso il CERN che ha portato alla scoperta del bosone di Higgs. Di emergenza climatica parlerà invece Luca Mercalli. Del domani parlerà anche Alessandro Baricco nella lezione a partire da The Game (Einaudi), per capire come internet ha stravolto la nostra vita e prevedere quanto la cambierà ancora. Celebre autrice di fantasy, al Salone anche Licia Troisi, appassionata di cinema e fumetti e laureata in Astrofisica.

 

 

© Riproduzione Riservata