Sei qui: Home » Libri » Estate 2022: i 5 libri in uscita più attesi
Novità editoriali

Estate 2022: i 5 libri in uscita più attesi

Da Georges Simenon a Marcello Simoni, ecco 5 attesissimi libri in uscita quest'estate.

L’estate si avvicina sempre di più, e il desiderio di leggere un nuovo libro, capace di farci staccare dalla routine giornaliera, si fa sempre più forte. Ecco perché oggi vi proponiamo un articolo dedicato ai libri in uscita nei mesi più caldi dell’anno. Scopriamo subito i titoli di 5 attesissimi libri in uscita quest’estate!

Estate 2022: i 5 libri in uscita più attesi

Le sorelle Lacroix” di Georges Simenon

Iniziamo la nostra segnalazione di libri in uscita quest’estate con un grande classico estivo: i libri di Georges Simenon sono perfetti da portare sempre con sé, da divorare in un pomeriggio al mare o durante una serata rilassante. “Le sorelle Lacroix” ritorna nelle librerie italiane dopo molti anni di latitanza grazie a Sellerio.

«Ogni famiglia ha uno scheletro nell’armadio» scrive Simenon in epigrafe a questo romanzo. Nel caso della famiglia in questione lo scheletro è un segreto che lega da anni due sorelle. Un segreto che, rimosso e purulento, non può che trasudare odio. Tant’è: il collante che tiene uniti, nella solida dimora borghese di Bayeux, le figlie del notaio Lacroix, il marito di una di loro e i rispettivi figli è unicamente l’odio, un odio così spesso e pesante che sembra di poterlo toccare, un odio che si esprime attraverso sguardi, ammiccamenti, bisbigli – ed esplode non di rado in violente scenate.

Ma l’odio suscita anche desideri di vendetta, e nella casa delle sorelle Lacroix ogni gesto ha il sapore della vendetta: un tentativo di avvelenamento non meno che un suicidio, perfino il lasciarsi morire di inedia di una giovane donna che a molti pare una specie di santa. Una volta penetrato in questa atmosfera intossicata da rancori e sospetti, il lettore vi rimarrà invischiato, e non potrà che andare avanti, tra fascinazione e orrore.

Animali fantastici. I segreti di Silente. Screenplay originale” di J.K. Rowling e Steve Kloves

Fra i più attesi libri in uscita quest’estate c’è anche la sceneggiatura originale del terzo capitolo di “Animali fantastici”. 

Il professor Albus Silente sa che il potente mago oscuro Gellert Grindelwald ha intenzione di prendere il controllo del mondo magico, ma non può fermarlo da solo. Per questo, toccherà al Magizoologo Newt Scamander guidare un’intrepida squadra di maghi, streghe e un coraggioso pasticciere Babbano in una pericolosa missione, in cui incontreranno animali vecchi e nuovi e si scontreranno con i seguaci, sempre più numerosi, di Grindelwald. Ma con una posta in gioco così alta, per quanto ancora Silente potrà rimanere in disparte?

La sceneggiatura ufficiale di Animali Fantastici. I Segreti di Silente completa perfettamente l’esperienza del film, e invita i lettori a esplorare ogni scena del copione scritto da J.K. Rowling e Steve Kloves. Sono inclusi contenuti speciali inediti e contributi di David Yates, David Heyman, Jude Law, Eddie Redmayne, Colleen Atwood e molti altri.

Gli avversari” di John Grisham

La terza uscita che vi segnaliamo fra i libri prossimi alla pubblicazione è “Gli avversari”, l’attesissimo ritorno di John Grisham. Un ex avvocato in fuga, un condannato a morte a un passo dalla fine e due fratelli rivali eredi di un famoso studio legale sono i protagonisti di tre storie tra le migliori che John Grisham abbia mai raccontato, riunite in questa che è la sua prima raccolta di novelle in cui si alternano con efficacia suspense, emozione e divertimento.

Scorrettissimi. La cancel culture nella cultura americana” di Costanza Rizzacasa d’Orsogna

Ultimamente si sente sempre più spesso parlare di “cancel culture”. Ecco che tra i libri in uscita prossimamente vi segnaliamo questo saggio utilissimo per approfondire la tematica sociale in questione e contestualizzarla nel nostro presente. 

Costanza Rizzacasa d’Orsogna ci porta al cuore del dibattito sulla cancel culture che infuria nella società non solo americana ma ormai anche europea. Parole come ‘appropriazione culturale’, ‘supremazia bianca’, ‘mascolinità tossica’, usate spesso a sproposito, popolano le conversazioni quotidiane. Sullo sfondo, negli Stati Uniti, una polarizzazione politica e del pensiero che per gli esperti ha raggiunto un punto di non ritorno, e il modello parentale ed educativo del safetyism: la sicurezza emotiva come valore sacro. La retorica di sinistra che da anni infuria dentro e fuori i campus, eliminando tutto ciò che può apparire politicamente scorretto, alimenta il bigottismo di destra, in un circolo vizioso in cui perdono tutti. 

Il castello dei falchi neri” di Marcello Simoni

Concludiamo il nostro articolo sui 5 libri in uscita più attesi quest’estate con il nuovo romanzo storico del maestro del thriller italiano, Marcello Simoni

Il libro è ambientato nell’Anno Domini 1233. Dopo aver preso parte alla crociata di Federico II, il nobile Oderico Grifone, ormai diventato uomo, fa ritorno alla dimora di famiglia, una grande magione nella campagna di Napoli.

Il rientro, tuttavia, non è dei più felici. Sua sorella, Aloisia, è stata data in sposa a un uomo di dubbia reputazione, mentre Fabrissa, una giovane aristocratica con la quale Oderico, prima di partire per la Terra Santa, aveva intrecciato una storia d’amore, è promessa a un altro.

Come se non bastasse, la famiglia sembra essere caduta in disgrazia e il castello, un tempo ricco e prospero, versa ora in uno stato di abbandono. Pur non riuscendo a comprenderne il motivo, Oderico intuisce che la madre, il padre e il fratello minore gli nascondono qualcosa.

Qualcosa che riguarderebbe il feudo dei Grifoni, una collina sulla quale in molti vorrebbero mettere le mani a causa di un antico segreto custodito tra i suoi fitti boschi. Nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia, Oderico resterà coinvolto, suo malgrado, in una serie di efferati delitti che sembrano avere uno stretto legame col più grande motivo d’orgoglio del suo casato: la nobile arte della falconeria.

 

© Riproduzione Riservata